13 novembre 2020
ore 9:10
di Francesco Nucera
tempo di lettura
53 secondi
 Per tutti
veloce impulso tra lunedì e martedì
veloce impulso tra lunedì e martedì

Novità in vista nel corso della nuova settimana; un cambio di scenario nel settore euro atlantico determinerà lo spostamento della roccaforte dell'anticiclone verso ovest dell'Italia. Questo consentirà tra lunedì e martedì il rapido passaggio di una perturbazione nel letto di correnti in quota mediamente settentrionali. 

Veloce fronte freddo tra lunedì e martedì. La perturbazione attraverserà così la nostra Penisola ma interessando in particolare dapprima Alpi e Nord est, successivamente le regioni centro meridionali con rovesci e qualche temporale. Meno coinvolte le altre regioni più protette da questo tipo di circolazione. 

Calo termico e venti in rinforzo. Il rinforzo delle ventilazione settentrionale oltre a ricambiare la massa d'aria favorendo così un miglioramento di nebbie e smog porterà anche un calo delle temperature con fiocchi di neve sulle Alpi centro orientali sopra i 1600-1800m. Secondo le ultime indicazioni questo passaggio potrebbe non essere isolato. Si tratta di una linea di tendenza, seguiteci!

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati