16 maggio 2018
ore 9:00
di Manuel Mazzoleni
 Per tutti

Fresco e instabile nei prossimi giorni
Fresco e instabile nei prossimi giorni

ALTA PRESSIONE ANCORA ASSENTE - Una circolazione depressionaria, colma di aria fredda per il periodo, continua ad abbracciare la nostra Penisola, spostando lentamente il suo centro d'azione verso i Balcani settentrionali e gli Stati danubiani. Oltre a rinnovare condizioni di locale maltempo con rovesci e allagamenti determina condizioni quasi invernali sulle nostre Alpi con clima freddo e nevicate sin verso i 1500/1700m. I suoi effetti saranno avvertiti almeno sino a metà settimana mentre in prospettiva del weekend una nuova depressione avanzerà dal Mediterraneo occidentale determinando una nuova fase di maltempo a cavallo con la nuova settimana. 


METEO MERCOLEDÌ: La depressione sposterà il suo perno sui Balcani settentrionali rinnovando sin dal mattino locali fenomeni sulle Alpi settentrionali nonché tra Sardegna e Tirreniche centrali. Nel pomeriggio instabilità in intensificazione sulle interne del Centro con rovesci e temporali in formazione così come su Alpi, Prealpi e isolatamente Emilia e dorsale meridionale; qualche fenomeno anche sulle coste tirreniche centro settentrionali.

METEO GIOVEDÌ: Il vortice si allontanerà ulteriormente riuscendo tuttavia a rinnovare locali piogge mattutine tra medio-alto versante tirrenico e Val Padana centro orientale nonché diffusamente nel pomeriggio su Alpi, Prealpi e Appennino centro settentrionale con fenomeni in sconfinamento anche su pedemontane, alte pianure e Val Padana centro orientale. Meglio al Sud con ritorno a tempo più asciutto e soleggiato.

TENDENZA PER IL WEEKEND: CLICCA QUI

Consulta la situazione in atto: clicca qui


Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti