11 dicembre 2020
ore 23:44
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 37 secondi
 Per tutti
Meteo Italia nuova settimana prima parte 14-17 dicembre
Meteo Italia nuova settimana prima parte 14-17 dicembre

DOPO TANTO MALTEMPO TORNA L'ANTICICLONE: la seconda metà del mese di dicembre inizierà in modo radicalmente diverso rispetto al suo inizio, dopo l'acuta fase di maltempo che ha interessato soprattutto il Nord e le regioni tirreniche l'alta pressione sub tropicale tornerà a farci visita e lo farà grazie all'approfondimento di una nuova depressione atlantica ma che questa volta avrà il suo asse più spostato verso l'Europa occidentale. Questo grosso vortice che si organizzerà a ovest del Regno Unito riuscirà a richiamare dal nord Africa verso il Mediterraneo centrale correnti molto miti in grado di stabilizzare l'atmosfera sull'Italia per qualche giorno, almeno fino a mercoledì.

NOTEVOLE SBALZO TERMICO IN QUOTA: la conseguenza più diretta dell'arrivo dell'anticiclone sub tropicale sarà un repentino riscaldamento in quota con zeri termici che già nella giornata di lunedì tenderanno a salire fin sulla soglia dei 3000m o addirittura superiori mettendo a rischio il manto nevoso accumulato in questo ultimi giorni. Il riscaldamento si farà sentire anche in pianura e lungo i litorali soprattutto grazie al maggiore soleggiamento ma qui non mancheranno grazie all'umidità dei bassi strati locali disturbi come nubi basse e foschie anche spesse, specie al primo mattino.

Tendenza meteo Italia seconda parte della settimana dal 17 in poi
Tendenza meteo Italia seconda parte della settimana dal 17 in poi

TENDENZA DAL 17 IN POI, ITALIA A RISCHIO PIOGGIA: la stessa depressione responsabile dell'arrivo dell'anticiclone sarà anche l'artefice di un cambiamento del tempo nella seconda parte della settimana. Il peggioramento potrebbe dipendere dalla formazione di un minimo di bassa pressione  tra il Nord Africa e la Spagna che da mercoledì si metterà in movimento verso levante. La traiettoria di questo minimo è ancora abbastanza incerta ma pensiamo che possa riuscire a lambire la Penisola portando qualche prima debole pioggia già tra mercoledì e giovedì poi con maggiore incisività nel weekend portando un peggioramento più diffuso. Naturalmente questa tendenza andrà confermata. Restate aggiornati.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati