28 marzo 2022
ore 23:45
di Francesco Nucera
tempo di lettura
1 minuto, 25 secondi
 Per tutti
tendenza meteo Pasqua 2022
tendenza meteo Pasqua 2022


28 MARZO - 3 APRILE. Il modello numerico Ecmwf, a cui ci affidiamo per queste proiezioni, mostra un cambio di circolazione in Europa, dovuto all'indebolimento del vortice polare; questo determina lo smantellamento del forte anticiclone europeo. Ne consegue l'arrivo sull'Italia di masse d'aria fredda che, dopo aver attraversato l'Europa, vanno a contrastare sul Mediterraneo con quella più calda di provenienza sub tropicale. Ne consegue una fase instabile sulle nostre regioni con piogge e temperature in calo, specie al Centro Nord. La novità di rilievo sarà il ritorno della tanto attesa pioggia al Nord.

scenario a 500 hPa secondo Ecmwf
scenario a 500 hPa secondo Ecmwf

4 -10 APRILE: Il modello numerico Ecmwf mostra geopotenziali a 500 hPa mediamente superiori alla media su Mediterraneo, sotto media sul Nord Europa. In questa fase mediamente zonale è lecito attendersi il passaggio di perturbazioni atlantiche sull'Europa centro-settentrionale, con interessamento marginale anche della nostra Penisola, specie delle regioni settentrionali. Più stabile e soleggiato il tempo sul resto d'Italia. Temperature in generale sopra media, specie al Centrosud.

scenario a 500 hPa secondo Ecmwf
scenario a 500 hPa secondo Ecmwf

11-17 APRILE: Non ci sarebbero grosse variazioni rispetto alla settimana precedente secondo il modello numerico Ecmwf. L'Italia sarebbe spesso con anomalie di geopotenziali a 500 hPa superiori alle medie, segno di una maggiore presenza anticiclonica sul Mediterraneo, con tempo stabile e soleggiato. Code di perturbazioni in transito sul Centro Nord Europa potrebbero tuttavia interessare l'Italia con effetti marginali al Centro Nord. Temperature sopra la media. Attendibilità bassa.

scenario a 500 hPa secondo Ecmwf
scenario a 500 hPa secondo Ecmwf

18-25 APRILE: L'attendibilità è molto bassa vista la distanza temporale. La disposizione delle anomalie di geopotenziale a 500 hPa di Ecmwf lascia intendere che qualche perturbazione possa attraversare l'Italia da nord verso sud con annesso calo termico.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati