20 dicembre 2018
ore 17:00
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
1 minuto, 3 secondi
 Per tutti

METEO ITALIA LE PREVISIONI PER LE PROSSIME ORE - La perturbazione che nelle ultime ore ha portato neve a tratti in pianura al Nord evolverà lentamente verso levante, indebolendosi gradualmente. In mattinata residui fenomeni interesseranno il Nordest, specie Dolomiti, Veneto orientale e Friuli Venezia Giulia, con neve dai 200-500m ma in esaurimento entro il pomeriggio. Già asciutto al Nordovest sebbene con nubi basse in Valpadana e maggiori aperture su Alpi e Liguria. Qualche debole precipitazione è attesa inoltre anche al Centro, a tratti più incisiva sul basso Lazio, anche qui in esaurimento. Per quanto infine riguarda il Sud sarà possibile qualche locale pioggia o rovescio sulla Campania, isolatamente anche sul resto del Meridione ma essenzialmente solo a fine giornata; prima di allora prevarranno aperture anche ampie.

ATTENZIONE ALLA NEBBIA AL NORD - Nota davvero saliente da segnalare riguarda invece la nebbia, che tornerà diffusa e a tratti fitta sulla Valpadana dalla sera e per la notte successiva, con riduzione della visibilità e anche possibili brinate con deposito di ghiaccio sulle strade. Qualche banco di nebbia potrà interessare anche le vallate del Centro entro la notte. Prestare dunque attenzione alla guida!


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati