11 ottobre 2019
ore 7:50
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 49 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Dopo un weekend trascorso in buona parte in compagnia dell'alta pressione, le ultime ore della settimana mostreranno i primi intoppi sulle nostre regioni più occidentali, a causa dell'avvicinamento di flussi più umidi occidentali che cercheranno di farsi spazio lungo il bordo destro della struttura anticiclonica. Prime a risentirne saranno le regioni di Nordovest, le Prealpi e quelle tirreniche, dove la nuvolosità andrà aumentando già nel corso di domenica, seppur non siano previsti fenomeni significativi. Un ulteriore cambiamento si avvertirà dall'inizio della nuova settimana, quando l'alta pressione perderà ulteriore smalto e si lascerà scappare infiltrazioni umide da ovest sempre più insistenti.

METEO INIZIO PROSSIMA SETTIMANA. Sarà il preludio ad un graduale cambio di circolazione che prenderà piede nella prima parte della settimana, quando dall'Atlantico cercherà di farsi strada una perturbazione intenzionata a puntare l'Italia, anche se dalle conseguenze ancora incerte sul piano previsionale. Ciò che è ad oggi più probabile è che da lunedì le condizioni meteorologiche subiranno un ulteriore peggioramento rispetto a domenica al Nordovest, a ridosso delle Alpi in genere e sull'alto tirreno, con qualche pioggia in più soprattutto su Levante Ligure e su parte dei rilievi piemontesi. Sul resto d'Italia prevarrà invece l'azione dell'alta pressione, con tempo più soleggiato. Martedì entrerà in azione la perturbazione vera e propria, dagli effetti - come dicevamo - ancora incerti. L'evoluzione ad oggi più probabile è che le nubi si intensificheranno su gran parte del Centro-Nord e maggiori saranno le possibilità di piogge sulle zone alpine e su quelle tirreniche, in un secondo momento anche sulla Val Padana. Ancora poco o per nulla coinvolte le regioni adriatiche e il Sud, dove prevarrà il bel tempo.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazione che regionale.

Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.

Per le previsioni grafiche sull'Italia clicca qui

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati