12 settembre 2017
ore 10:21
di Manuel Mazzoleni
 Per tutti


NUOVO PEGGIORAMENTO DA GIOVEDI'/VENERDI'- Dopo l'intensa ondata di maltempo che ha colpito nelleáultime ore la nostra Penisola le recenti emissioni modellistiche confermano un nuovo peggioramento nella seconda parte della settimana ad iniziare dalle regioni settentrionali. Colpa di una nuova saccatura atlantica che con molta probabilitÓ si approfondirÓ sull'Europa nordoccidentale convogliando umide ed instabili correnti sudoccidentali verso le nostre regioni centro settentrionali.

Pur trattandosi ancora di una tendenza, che necessita quindi di conferme nei prossimi giorni, giÓ da giovedý un fronte lambirÓ le regioni settentrionali portando piogge e temporali sparsi su Alpi e Prealpi coinvolgendo localmente anche alte pianure e Val Padana orientale. Fenomeni potrebbero raggiungere anche la Liguria e l'alto versante tirrenico. Una seconda perturbazione, ancora pi¨ organizzata e intesa, dovrebbe investire nuovamente il Settentrione, le Tirreniche centro settentrionali e parte del medio-alto Adriatico tra venerdý e sabato con fenomeni localmente di forte intensitÓ. Meglio domenica ma con ancora qualche disturbo al Centro Nord. Fuori dai giochi il Meridione che godrÓ di tempo stabile e soleggiato.

Seguite i prossimi aggiornamenti per conferme e dettagli !

Tendenza da metà settimana
Tendenza da metÓ settimana


Per le precipitazioni previste clicca qui

Per le temperature previste clicca qui

Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti