27 giugno 2016
ore 12:29
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
1 minuto, 33 secondi
 Per tutti

AGGIORNAMENTO, CALDO ESTIVO IN ARRIVO- In settimana l'anticiclone sarà in rinforzo su gran parte dell'Europa centro-meridionale, portando l'Estate anche in Italia e in particolare al Nord dopo tanti giorni di piogge e clima fresco. L'arrivo dell'alta pressione sarà accompagnato da aria calda dal Nord Africa che conquisterà gradualmente tutta l'Italia, ma più in generale il Mediterraneo e l'Europa centrale. L'acuto del caldo è previsto tra giovedì e sabato.

I PICCHI TERMICI PREVISTI - Da mercoledì ma soprattutto giovedì su gran parte d'Italia si potranno superare i 30°C, con punte anche di oltre 32-33°C al Centronord; previsti picchi di 34-35°C su Valpadana centrale, Val d'Adige, Toscana, Umbria, Lazio, Campania. Tra le città più calde Milano, Bologna, Ferrara, Bolzano, Verona, Firenze, Perugia, Roma, Frosinone, Benevento, Foggia, Matera, Cosenza, tutte città che potranno superare i 30°C. Qualche grado in meno lungo le coste grazie alle brezze ma comunque caldo.

QUANTO DURERA' - Al nord il caldo dovrebbe iniziare ad attenuarsi nel corso del prossimo weekend, al Centrosud 2-3 giorni dopo, ma il contesto termico generale rimarrà comunque estivo con temperature più elevate rispetto ai giorni scorsi.

QUALCHE TEMPORALE ANCORA POSSIBILE - Il sole sarà prevalente, ma occasionali temporali di calore saranno ancora possibili in particolare su Alpi, Appennino centro-meridionale e al Sud.

Per tutti i dettagli consultate la sezione meteo Italia

Meteo: caldo in arrivo sull'Italia
Meteo: caldo in arrivo sull'Italia
Alcune massime previste
Alcune massime previste

Per consultare le mappe di temperatura prevista --> clicca qui

Per consultare le nostre previsioni a scala nazionale --> clicca qui 

Per consultare le mappe dei venti previsti --> clicca qui 

Per le precipitazioni previste clicca qui

Per le allerte previste clicca qui

Per lo stato dei mari clicca qui

Per la concentrazione di pollini clicca qui

Per le previsioni a 15 giorni clicca qui


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati