22 luglio 2019
ore 8:50
di Francesco Nucera
tempo di lettura
1 minuto, 38 secondi
 Per tutti

CALDO AFRICANO IN ITALIA- Sarà una settimana con un crescendo di caldo ed afa ad opera dell'anticiclone africano che invaderà mezza Europa. In Italia le zone più coinvolte dalla canicola saranno Nord Ovest, Valpadana, Sardegna e regioni centrali tirreniche dove a metà settimana si potranno raggiungere punte di 36-38°C. In qualche vallata di Toscana, Umbria e Lazio non sono da escludersi punte fino a 40°C.

LE CITTA' PIU' CALDE IN ITALIA - si potrebbero raggiungere picchi di 39/40°C in città come Firenze, Terni e Ferrara, 37/38°C su Alessandria, Asti, Vercelli, Novara, Pavia, Cremona, Lodi, Mantova, Rovigo, Vicenza, Verona, Piacenza, Parma, Modena, Reggio Emilia, Bologna, Bolzano, Trento, Siena, Arezzo, Grosseto, Viterbo e Frosinone, 35/36°C su Torino, Cuneo, Milano, Bergamo, Como, Varese, Sondrio, Padova, Perugia, Roma, Caserta, Benevento, Foggia e Cosenza; qualche grado in meno lungo le aree costiere, complice la classica circolazione di brezza dei periodi anticiclonici. Farà caldo anche di notte con punte di 25-26°C. L'afa in aumento accentuerà inoltre la sensazione di caldo. Qualche grado in meno lungo le aree costiere, complice la classica circolazione di brezza dei periodi anticiclonic

Sei curioso di sapere quale sarà la localià più fresca in Italia nei prossimi giorni? Scoprilo cliccando qui.

Se hai un video o una foto che vuoi condividere entra a far parte della nostra community, clicca qui per i dettagli.

Guarda le foto che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.

Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.

Consulta la situazione in tempo reale attraverso le misure del satellite

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam.

Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.

Per conoscere lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati