13 luglio 2018
ore 7:00
di Vincenzo Insinga
 Per tutti

Situazione attesa per giovedì
Situazione attesa per giovedì

MOLTE NUBI AL NORD, SOLEGGIATO AL SUD - E' un'Italia spaccata meteorologicamente in due quella che si prepara al weekend: l'anticiclone nord-africano si appresta ad investire il Sud, mentre le nostre regioni settentrionali risentono ancora degli effetti di un nucleo d'aria fredda in quota in allontanamento dalla Germania verso la Polonia. La mattinata di giovedì si presenta all'insegna di condizioni di nuvolosità diffusa al Nord-Ovest, con qualche pioggia fra Alpi, alto Piemonte e Prealpi lombarde, ove sono in atto sporadici rovesci, localmente a carattere temporalesco. Un acquazzone molto localizzato ha interessato la zona di Forte dei Marmi, in Toscana. Fenomeni scarsi o del tutto assenti in Liguria, salvo qualche breve scroscio sulla Riviera di Levante. Decisamente più soleggiato al Centro-Sud, salvo qualche blando corpo nuvoloso di passaggio sulle regioni centrali e in Campania.

IL TEMPO DELLE PROSSIME ORE - Il sistema nuvoloso che interessa l'Italia nord-occidentale tende ad estendersi gradualmente verso Levante, andando ad investire l'Emilia Romagna e l'alta Toscana. Tra pomeriggio e sera, dunque, insisterà ancora qualche rovescio a carattere sparso al Nord-Ovest, ma brevi temporali sono attesi anche sull'Appennino emiliano, basso Veneto e Friuli. I fenomeni, sebbene molto localizzati ed intervallati da una probabile pausa serale, indugeranno sul Nord-Est fino a notte inoltrata, esaurendosi solo nel corso del mattino di venerdì. Ancora tanto sole al Centro-Sud con solo qualche addensamento pomeridiano in Appennino; da segnalare un sensibile aumento delle temperature ad iniziare dalla Sicilia, per effetto dell'espansione dell'anticiclone nord-africano.


Per tutti i dettagli consulta le previsioni aggiornate.

Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti