10 aprile 2020
ore 20:20
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
3 minuti, 8 secondi
 Per tutti
Meteo Pasqua e Pasquetta 2020
Meteo Pasqua e Pasquetta 2020

SITUAZIONE. L'alta pressione è padrona assoluta del comparto centro-settentrionale europeo e il tempo si mantiene stabile e ben soleggiato anche sull'Italia. Le temperature sono e rimarranno pienamente primaverili grazie all'afflusso di tiepide correnti subtropicali dirette all'interno dell'alta pressione. Il weekend pasquale comincerà stabile e molto mite, tanto che su alcune zone si potranno toccare e localmente superare valori massimi di 25°C. Tra Pasqua e Pasquetta, tuttavia, il campo di alta pressione perderà qualche colpo, a causa di infiltrazioni di correnti più umide occidentali innescate da un cedimento dell'alta pressione in corrispondenza dell'Europa occidentale, responsabili di un lieve deterioramento del tempo da lunedì su parte delle nostre regioni occidentali. Vediamo le conseguenze:

Meteo Pasqua e Pasquetta
Meteo Pasqua e Pasquetta

METEO ITALIA SABATO. L'anticiclone è ancora nel pieno delle sue forze e favorisce una giornata stabile e ben soleggiata su tutte le regioni, ad eccezione di qualche nube sparsa in arrivo entro sera dal mare verso la Sicilia. Sarà la giornata più mite della settimana, con temperature massime che raggiungeranno i 24/26°C al Nord, 22/24°C al Centro con valori leggermente più bassi sul versante adriatico, 22/24°C al Sud con punte leggermente superiori su Foggiano e Materano e leggermente inferiori sulla Calabria tirrenica, 20/22°C sulle isole maggiori.

METEO PASQUA. L'alta pressione manterrà condizioni di tempo stabile e clima mite, anche se da ovest giungeranno le prime infiltrazioni umide che si paleseranno sotto forma di nubi alte e stratificate che inizieranno ad offuscare i cieli del Nord e della Sardegna, in tendenza anche delle regioni del medio-alto Tirreno. Poche variazioni delle temperature, con locali lievi diminuzioni dei massimi laddove la nuvolosità alta e stratiforme ostacolerà l'azione del sole, ovvero al Nordovest e in Sardegna.

METEO PASQUETTA. Le infiltrazioni dai quadranti occidentali si faranno più insistenti e la nuvolosità alta e stratificata andrà ispessendosi. Le velature offuscheranno il sole su tutta Italia, ma risulteranno più compatte al Nordovest, in Sardegna e sulle regioni del medio-alto Tirreno, tanto che in serata saranno possibili locali deboli piogge o pioviggini su parte del Nordovest, Sardegna e alta Toscana. Temperature massime previste in lieve diminuzione al Nord, in Sardegna e sul medio-alto Tirreno, a causa della maggior copertura nuvolosa.

Meteo Italia Pasquetta
Meteo Italia Pasquetta

TENDENZA SUCCESSIVA. Martedì è atteso anche il passaggio di un marginale fronte in discesa dal Nord Europa che dovrebbe lambire le Alpi orientali nelle primissime ore della giornata per poi scivolare verso sud agganciando l'altro blando sistema frontale provenuto da ovest. Ne conseguirebbe una giornata spiccatamente variabile da Nord a Sud con nubi irregolari e qualche locale pioggia, mentre mercoledì il tempo tornerebbe a migliorare quasi ovunque salvo residua variabilità sulle isole maggiori. Temperature in diminuzione, specie sull'Adriatico. Ma vista la distanza temporale la previsione potrebbe subire modifiche e vi consigliamo quindi di seguire i prossimi aggiornamenti.

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazionale che regionale.

Per conoscere in tempo reale la situazione del traffico sulle nostre principali strade e autostrade italiane consulta la sezione TRAFFICO.

Consulta la situazione in tempo reale attraverso le misure del satellite geostazionario acquisite e rielaborate da 3BMeteo.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati