18 agosto 2022
ore 17:22
di Alessandro Conigliaro
tempo di lettura
1 minuto, 48 secondi
 Per tutti
Peggioramento venerdì notte
Peggioramento venerdì notte

Il Lazio e gran parte dell'Italia meridionale, nelle ultime 48 ore, sono state interessate da un'intensa ondata di caldo di matrice nord-africana che ha fatto impennare la colonnina di mercurio oltre i 35-37°C su diverse località, specie quelle del frusinate. La sensazione di caldo intenso è maggiormente accentuata a causa delle intense raffiche di libeccio e scirocco che stanno sferzando in queste ore prevalentemente i settori costieri e sub-costieri della Regione. Sono state registrate intensità fino a 50-60 km/h di libeccio, con condizioni di mare mosso o molto mosso, causando inoltre la cancellazione delle prove libere di nuoto dei campionati europei. Nelle prossime ore (in particolare nella notte di venerdì) ci attende la fase più acuta di questa breve ma intensa ondata di maltempo che sin dal mattino di oggi ha interessato le regioni settentrionali e la Toscana. Nella giornata di venerdì, infatti, sono attese precipitazioni sparse, localmente intense, anche a carattere di rovescio o temporale, specie tra viterbese, reatino e romano: nella notte un fronte perturbato raggiungerà la regione, interessando i settori del medio-alto Lazio. In questa fase potranno verificarsi i fenomeni più intensi dove non si escludono locali grandinate, accompagnate da intense raffiche di vento ( oltre 70-90 km/h). Nel pomeriggio, le piogge transiteranno verso sud-est interessando prevalentemente le provincie di Latina e Frosinone, anche se non è escluso qualche breve scroscio di pioggia nelle aree interne dei settori centrali della Regione. In serata netto miglioramento delle condizioni meteorologiche, con fenomeni in esaurimento e prime schiarite a partire da nord-ovest.

Nel weekend e nei giorni a seguire ci attendono giornate prevalentemente stabili e soleggiate su gran parte della Regione, ad eccezione dei settori appenninici dove persisterà della variabilità diurna associata a qualche rovescio o temporale di calore a ridosso dei rilievi. Temperature in diminuzione venerdì, in lieve rialzo da sabato, ma con caldo senza eccessi. Venti fino a moderati-forti dai quadranti occidentali venerdì, in graduale attenuazione nel weekend. Mare da molto mosso a poco mosso.


Seguici su Google News


Articoli correlati