22 gennaio 2019
ore 23:00
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 8 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Un vortice di bassa pressione collocato in prossimità dell'Italia centrale e alimentato da aria fredda in discesa dal Nord Europa orchestra una perturbazione di maltempo su gran parte delle nostre regioni centro-meridionali. Tra queste rientra anche il Lazio, dove dopo una breve attenuazione dei fenomeni nel primo pomeriggio il tempo è destinato nuovamente a peggiorare entro sera con nevicate a quote collinari o di bassa montagna.

METEO MARTEDI' POMERIGGIO/SERA. Fenomeni dunque in intensificazione dalla sera sul Lazio con piogge e rovesci che si estenderanno a tutti i settori risultando un po' più frequenti sulle zone interne, dove il limite delle nevicate si abbasserà fino a 500/700m, ma anche a quote leggermente inferiori sul Viterbese.

METEO MERCOLEDI'. Fenomeni che ad intermittenza proseguiranno anche nella giornata di mercoledì per l'ingresso a brevissima distanza di un nuovo impulso instabile proveniente dal Tirreno, con piogge e rovesci diffusi nel pomeriggio e neve dai 700/900m. Tra sera e notte anche il secondo impulso mollerà la presa, ma uno nuovo sembrerebbe pronto ad entrare in azione dal Tirreno nella notte successiva. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Lazio.


Segui l'evoluzione in tempo reale attraverso la nostra sezione webcam

Temperature in abbassamento nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati