2 ottobre 2020
ore 8:19
di Andrea Colombo
tempo di lettura
1 minuto, 3 secondi
 Per tutti

Piogge molto intense, venti forti e mareggiate sono attese nelle prossime 36 ore sulla Liguria. Il tutto a causa del transito di una poderosa perturbazione atlantica, preceduta da un marcato flusso instabile meridionale. Nella giornata di venerdì 2 ottobre rovesci e temporali già dalle prime ore della notte, in movimento dal Ponente verso il Levante dove poi tenderanno a stazionare fino al mattino (rischio di temporali localmente stazionari tra genovese e spezzino). Tra pomeriggio e sera precipitazioni intense specie ad Ovest e segnatamente sulle aree appenniniche; fenomeni più intermittenti lungo la riviera soprattutto orientale, a causa del progressivo e marcato rinforzo dello Scirocco. 
Tempo perturbato che insisterà fino al mattino di sabato 3 ottobre, con a seguire un rapido miglioramento che porterà con sè schiarite soleggiate specie a Ponente. 

Forte peggioramento atteso sulla Liguria
Forte peggioramento atteso sulla Liguria

Sono previste cumulate pluviometriche fino a 100-130 mm in modo esteso sulle aree appenniniche e in modo più frammentato anche sulle coste; picchi localmente superiori ai 150 mm. I venti di scirocco risulteranno particolarmente forti, fino a 70-100 km/h, per poi ruotare a Libeccio da sabato mattina. Mareggiate altamente probabili lungo tutta la fascia costiera, con altezza onda stimata fino a 5-6 metri. 


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati