20 ottobre 2019
ore 22:10
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
3 minuti, 18 secondi
 Per tutti

METEO LIGURIA, MALTEMPO NELLE PROSSIME ORE - La Liguria rimane esposta ad un teso flusso di umide correnti meridionali, pilotate da una saccatura in affondo sull'Europa occidentale dove alimenta una intensa perturbazione. Una situzione di blocco che proseguirà nelle prossime ore e per tutto lunedì, esponendo di fatto i settori liguri ad un potenziale rischio idrogeologico. Sono infatti ormai 3-4 giorni che sta piovendo sulla Liguria ( con maggiore interessamento dei settori interni di savonese e genovese ), con terreni dunque già saturi e in 'stress idrogeologico'. Proprio sull'Appennino savonese nelle ultime 24 ore sono caduti picchi di oltre 60-70mm, valori in deciso aumento per le precipitazioni in corso. Ricordiamo che di fatto ottobre e novembre sono i mesi più delicati per la Liguria dal punto di vista idro-geologico, a causa delle prime intense perturbazioni che vanno ad interagire con il mare ancora molto caldo. 

PIOGGE ANCHE INTENSE E STAZIONARIE TRA DOMENICA SERA E LUNEDI' - La perturbazione rimarrà quasi bloccata sul Nordovest nelle prossime ore 36 ore scaricando sulla Liguria piogge e temporali anche di forte intensità, purtroppo spesso stazionari nelle medesime zone, in particolare dalle ore 19-20 di domenica fino alle 21-22 di lunedì. Da segnalare piogge a tratti intense attese anche su Piemonte e Lombardia, in particolare sui settori settentrionali. Più nello specifico domenica sera rovesci e temporali più intensi attesi tra le province di Genova e Savona, in ulteriore intensificazione su tutta la regione nella prossima notte, ma con precipitazioni più abbondanti sulle aree interne. Lunedì mattina ritroveremo piogge e rovesci diffusi, più intensi sul comparto centrale ed orientale della Regione, ma tra pomeriggio e sera recrudescenza anche a ponente e sul savonese in particolare. Il maltempo dovrebbe iniziare ad allentare gradualmente la presa solo tra la tarda sera di lunedì e la notte su martedì, con precipitazioni in graduale attenuazione. Martedì mattina residue piogge sul Ponente ma in esaurimento, poi tregua ma con probabile nuovo peggioramento entro giovedì.

POTENZIALE RISCHIO IDROGEOLOGICO, PRESTARE ATTENZIONE: come detto vanno configurandosi le condizioni per un potenziale rischio idrogeologico, in particolare su tutto il savonese e sul genovese occidentale, dove sono attesi picchi complessivi superiori anche ai 250-300mm su zone dove è già piovuto parecchio. Piogge particolarmente abbondanti sono attese nell'immediato entroterra, mentre sulle coste i venti di Scirocco a tratti intensi potranno smorzare almeno parzialmente gli accumuli. Tuttavia il rischio anche sulle coste sarà indotto dalla potenziale esondazione dei corsi d'acqua tra le province di Savona e Genova ( specie ad ovest della città ): particolare attenzione ai bacini medio-piccoli a spiccato regime torrentizio.

ALLERTA ROSSA DELL'ARPAL, SCUOLE CHIUSE - Confermata l'allerta rossa diramata dall'Arpal, ossia il grado massimo, nei bacini di Genova e Savona dalle 20 di stasera fino alle 15 di lunedì, arancione invece sul resto della regione. Alcune scuole saranno così chiuse: a Genova e a Santa Margherita ligure. In Provincia di Savona scuole chiuse ad Altare, Albissola Marina (chiuse tutte le strutture pubbliche, cimitero e parchi), Albisola Superiore, Alassio, Borghetto Santo Spirito, Cairo Montenotte, Carcare, Cosseria, Celle Ligure, Finale Ligure (anche rinviata la partita della Finalese), Sassello, Tovo San Giacomo, Pietra Ligure, Calice Ligure, Savona (anche annullato il mercato), Bergeggi, Boissano, Bardinetto, Calizzano, Loano, Toirano, Vado Ligure, Varazze. 

Prestare attenzione: aggiornarsi constantemente sulle previsioni alla sezione meteo Liguria, mentre in questo articolo potete consultare alcune importanti norme di auto-protezione in caso di rischio alluvionale o forte maltempo. 

Per i dettagli sulla regione clicca qui 

Per il bollettino sui venti, clicca qui

Per la situazione del traffico, clicca qui

Per visionare il radar delle piogge in tempo reale, clicca qui

Per le centraline meteo in tempo reale, clicca qui

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati