12 dicembre 2019
ore 8:00
di Davide Sironi
tempo di lettura
1 minuto, 41 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE - Il flusso perturbato Nord-atlantico si abbassa di latitudine convogliando correnti via via più fredde e instabili sul Nord Italia, responsabili di un progressivo deterioramento delle condizioni meteorologiche anche in Lombardia. Condizioni climatiche pienamente invernali sono attese nelle giornate di giovedì e venerdì, quando la neve comparirà a quote di bassa collina e a tratti anche in pianura. Tornerà un po' di neve in montagna ma con accumuli molto contenuti, eccetto che sulle Alpi retiche di confine dove potranno cadere 10-20 cm a Madesimo e Livigno. 

METEO GIOVEDI' - una blanda perturbazione transiterà sulla regione dispensando deboli precipitazioni, specie sui settori centro-orientali, nevose oltre 300-400 m di quota ma con fiocchi di neve possibili tra la pioggia anche sulle zone di pianura; clima freddo e umido con massime non oltre i 3-5 gradi. Tendenza a miglioramento nella seconda parte della giornata ma attenzione alle foschie dense o banchi di nebbia sulle zone di pianura in un contesto freddo con temperature in calo vicino agli zero gradi. 

METEO VENERDI' - Una nuova perturbazione giungerà nel corso del mattino riproponendo precipitazioni generalmente di debole intensità ma diffuse a tutta la regione. Le temperature saranno prossime allo zero anche in pianura per cui il limite delle nevicate scenderà a quote molto basse. Fiocchi di neve potranno fare la loro comparsa sulle principali città di pianura come Milano, Lodi, Monza, Pavia, Cremona, Brescia e Mantova. Un velo di neve potrebbe imbiancare le zone di alta pianura e le città pedemontane come Varese, Como, Lecco e Bergamo; spolverate di neve anche in Valtellina fino in fondovalle. 

Consulta la sezione Meteo Lombardia

Consulta la sezione Temperature Lombardia

Consulta la sezione webcam sempre aggiornata 

Consulta la sezione webcam sempre aggiornata 

Consulta la carte della neve, sempre aggiornate 

Rimani sempre aggiornato sulla situazione in tempo reale consultando la sezione dati in diretta

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati