28 agosto 2020
ore 7:44
di Fabio Da Lio
tempo di lettura
47 secondi
 Per tutti

L'alta pressione cede sotto la spinta di un impulso nordatlantico che nei prossimi giorni provocherà una forte instabilità sulla Lombardia, con fenomeni anche intensi. Venerdì tempo già instabile sui rilievi con sviluppo di acquazzoni e temporali, che tra pomeriggio e sera interesseranno anche le zone di pianura. Possibilità di temporali intensi su medio-alte pianure, Alpi e Prealpi; occasionali nubifragi. Nel weekend attese nuove piogge e temporali, conaccumuli anche abbondanti nel nord della Regione e possibilità di forti temporali sulle pianure centrali. Temporaneo miglioramento domenica pomeriggio con qualche apertura, mentre la nuova settimana si profila ancora incerta con generale variabilità e acquazzoni diurni sulle zone montuose e le pianure orientali. Temperature in sensibile diminuzione, massime che domenica non saliranno oltre i 20-25°C in pianura.

Ulteriori dettagli e aggiornamenti nella sezione meteo Lombardia.

Consulta le mappe termiche previste nei prossimi giorni.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati