1 dicembre 2022
ore 16:23
di Andrea Colombo
tempo di lettura
53 secondi
 Per tutti

L'inverno meteorologico (che inizia l'1 dicembre) si aprirà con tempo instabile e a tratti perturbato su gran parte dell'Italia, e in modo particolare sulle regioni centro-settentrionali. La Lombardia verrà interessata da un primo peggioramento atteso nel weekend, ma con le prime avvisaglie già venerdì. Sabato e domenica due giornate con piogge diffuse e neve sulle Alpi, in genere dai 900-1300m di quota. L'inizio della prossima settimana vedrà una temporanea tregua, ma lo scenario generale non è destinato a cambiare.

Infatti con tutta probabilità non sarà finita qui: altre perturbazioni sono in vista proprio per il Ponte dell'Immacolata, che potrebbe vedere condizioni di maltempo su diverse aree della Penisola con anche un abbassamento delle temperature, specie al Nord dove non si escludono nevicate talora a bassa quota. Si tratta ad ogni modo di una tendenza che necessiterà di ulteriori conferme e analisi, dal momento che mancano diversi giorni.

Per tutti i dettagli potete consultare le nostre previsioni sulla pagina regionale della Lombardia. 


Seguici su Google News


Articoli correlati