11 gennaio 2022
ore 14:14
di Manuel Mazzoleni
tempo di lettura
1 minuto, 7 secondi
 Per tutti
Rapido peggioramento invernale sulle Marche
Rapido peggioramento invernale sulle Marche

RAPIDO PEGGIORAMENTO INVERNALE, POI SPAZIO ALL'ALTA PRESSIONE - Lungo il bordo orientale del robusto e anomalo campo di alte pressioni, che lentamente si sta impossessando dell'Europa centro occidentale, un nuovo nucleo di aria gelida discenderà dai Balcani verso il Tirreno, per poi raggiungere il Nord Africa. Il suo passaggio determinerà così un rapido peggioramento del tempo anche sulle Marche con primi fenomeni in serata sui settori meridionali della regione in estensione nel corso della notte a gran parte del territorio. Il brusco calo termico permetterà alla neve di raggiungere i fondivalle o le pianure sui settori interne, mentre lungo la costa i fiocchi si mischieranno alla pioggia. Sarà come accennato un rapido passaggio perché già entro sera le schiarite torneranno a farsi via via più ampie, preludio a un prosieguo di settimana in compagnia del sole.

Nel dettaglio di Ancona nuvolosità in aumento nel corso delle prossime ore con primi fenomeni in arrivo in tarda serata e in proseguimento nel corso della notte, con pioggia o pioggia frammista alla neve. Rasserena poi entro la serata per un prosieguo di settimana in compagnia di cieli sereni o poco nuvolosi. Temperature in calo mercoledì e poi in rialzo da giovedì con massime sino a 10/11°C.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati