12 febbraio 2021
ore 13:40
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 47 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Dal comparto russo-siberiano si sta preparando ad irrompere una massa di aria gelida che nel corso di venerdì raggiungerà l'Italia a partire dalle regioni nordorientali, per poi propagarsi al resto delle nostre regioni durante il weekend di San Valentino. Comporterà un sensibile raffreddamento anche su Molise e Basilicata, oltre ad una fase instabile che, grazie alle basse temperature, permetterà alla neve di cadere fino in pianura e a tratti anche sulle coste.

VENERDÌ. A precedere l'irruzione gelida sarà una giornata irregolarmente nuvolosa su Molise e Basilicata, con qualche debole nevicata in arrivo a fine giornata dai 600m, locali pioviggini sulla costa molisana. Ventilazione moderata da nordest e temperature che inizieranno a calare dalla sera.

SABATO. Giornata di maltempo con piogge e nevicate sul Molise dai 200m, in calo fino in pianura e sulla costa a fine giornata, dai 200/500m sulla Basilicata. Fenomeni a tratti intensi e a carattere di bufera in Appennino, ma in attenuazione in serata sul Molise. Attesi accumuli di 15/20cm a Capracotta, Campobasso e Potenza, pochi centimetri a Matera. Temperature in brusca diminuzione, venti forti da nordest. 

DOMENICA. Giornata nuvolosa con fenomeni intermittenti nevosi fino in pianura e sulla costa molisana. Schiarite invece sulla costa tirrenica della Basilicata, inizialmente anche sul Metapontino ma con tendenza a qualche fiocco possibile la sera. Venti forti da nord-nordest con possibili mareggiate sulla costa molisana. Temperature in ulteriore diminuzione.

TENDENZA PROSSIMA SETTIMANA. Permarranno condizioni di variabilità a inizio settimana con qualche fenomeno lunedì, nevoso a bassa quota o a tratti in pianura. Clima rigido e ventoso. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Molise o Meteo Basilicata.

Per sapere se sono previste eventuali allerte sulla tua località, e di che tipo, consulta la nostra sezione Allerte

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati