19 febbraio 2019
ore 23:40
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 0 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. E' una configurazione del tutto particolare quella che delineandosi nei prossimi giorni sullo scacchiere europeo. Artefice di tale situazione è l'alta pressione, ora ben salda alle latitudini centro-meridionali del continente, ma destinata entro pochi giorni a sbilanciarsi sensibilmente verso nord sui paesi centro-occidentali. Ciò avverrà già a partire da giovedì/venerdì, quando con i suoi massimi punterà la Scandinavia dove rimarrà probabilmente fino alla fine della settimana.

SCOPPIA LA PRIMAVERA AD OVEST. L'aria calda proveniente dal medio Atlantico e dall'Africa nordoccidentale confluirà all'interno della cupola anticiclonica determinando un aumento anche sensibile delle temperature sull'Europa occidentale, su valori del tutto primaverili su Penisola Iberica, Francia, Regno Unito ma anche nel sud della Scandinavia. Nella prima parte del prossimo weekend infatti non sono escluse punte di 20° circa sulle pianure francesi e su parte delle zone interne della Spagna, valori poco inferiori sulle isole britanniche.

GELO E NEVE AD EST. Come risposta all'innalzamento della possente struttura di alta pressione si avrà una discesa di correnti molto fredde lungo il sui fianco destro, di estrazione direttamente artica che scivoleranno verso sud dilagando su tutto il comparto orientale europeo. Maggiormente coinvolti saranno tra venerdì e sabato gli stati confinanti con la Russia e la Penisola balcanica (con marginale interessamento anche del Sud Italia). Su tali stati le temperature subiranno un vero e proprio tracollo e la neve non avrà alcun ostacolo a cadere fino in pianura e sulle coste del Mar Nero. Le temperature sprofonderanno sotto zero e nelle notti serene si potranno raggiungere punte di oltre -10°C in pianura, dando vita ad un contrasto con gli stati occidentali a dir poco vertiginoso.

Segui l'evoluzione meteorologica in tempo reale dai satelliti ad alta risoluzione presenti nella nostra sezione SATELLITI.

Appassionato della neve e degli sport invernali? Segui la nostra sezione dedicata.

Andamento termico previsto per i prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici

Tutte le ultime foto disponibili nella nostra fotogallery

Precipitazioni in corso. Per i dettagli entra nella nostra sezione radar.

Segui il tempo in atto in Italia attraverso la nostra sezione webcam.

Come varieranno le temperature nei prossimi giorni? Scoprilo nella nostra sezione MAPPE.

Non farti sorprendere dalle condizioni meteo-marine: consulta la nostra sezione MARI VENTI.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati