1 dicembre 2022
ore 17:57
di Federico Buscemi
tempo di lettura
1 minuto, 40 secondi
 Per tutti

L'inverno meteorologico, iniziato l'1 dicembre, si apre all'insegna del maltempo sulle regioni del Nord Italia. Un peggioramento è in arrivo nel weekend e interesserà anche il Piemonte, con piogge e nevicate fino a bassa quota.

Dinamicità sul Mediterraneo. L'anticiclone rimane confinato alle alte latitudini, lasciando spazio sul Mediterraneo alla formazione di centri di bassa pressione che portano piogge diffuse su tutto lo Stivale. Sul Nord Italia affluiscono al contempo correnti fredde dall'Europa orientale, che mantengono le temperature lievemente al di sotto delle medie del periodo.

Peggioramento in arrivo nel weekend.

Nelle prime ore di sabato una perturbazione approccerà il Piemonte, portando fenomeni diffusi su tutta la regione, generalmente di moderata intensità. La presenza di aria fredda intrappolata in Pianura Padana aiuterà la neve a scendere fino a quote collinari. La neve farà la sua comparsa anche a Cuneo, mentre nelle Langhe i fiocchi potrebbero spingersi fino a 300-400 metri, con quota neve comunque in graduale rialzo ovunque nel corso della giornata.


Domenica ancora clima uggioso. Altra pioggia cadrà nella giornata di domenica, con clima che si manterrà abbastanza freddo e uggioso ovunque. Le temperature saranno comunque in risalita e la neve farà fatica a scendere al di sotto dei 1000 metri. Soltanto in serata i fiocchi potrebbero nuovamente spingersi fino a 600-700 metri di quota nel cuneese.

La tendenza per la prossima settimana: probabile nuova perturbazione per il ponte dell'Immacolata. Con tutta probabilità non sarà finita qui: altre perturbazioni sono in vista anche per la prossima settimana. In particolare proprio il ponte dell'Immacolata potrebbe vedere condizioni di maltempo su diverse aree della Penisola con anche un abbassamento delle temperature, specie al Nord dove non si escludono nevicate talora a bassa quota. Si tratta ad ogni modo di una tendenza che necessiterà di ulteriori conferme e analisi, dal momento che mancano diversi giorni.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati