3 giugno 2020
ore 19:10
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 34 secondi
 Per tutti
Tempo previsto per giovedì pomeriggio
Tempo previsto per giovedì pomeriggio

SITUAZIONE. Un vortice di bassa pressione presente sull'Europa centrale piloterà un'intensa perturbazione che attraverserà il Nord Italia nella giornata di giovedì, foriera di maltempo anche intenso con rovesci e locali temporali. Verrà coinvolto il Piemonte, con un primo assaggio di instabilità nel pomeriggio-sera di oggi, mercoledì, ma soprattutto giovedì, quando transiterà il fronte vero e proprio della perturbazione.

METEO GIOVEDÌ. Peggiora sin dal mattino con piogge e rovesci in estensione dalle zone alpine verso la pianura e fenomeni che diverranno anche intensi in giornata e a carattere temporalesco, dapprima sull'alto Piemonte, ma poi in giornata anche altrove. Attesi consistenti rovesci anche a Torino, Vercelli, Verbania, Biella e Novara, un po' più discontinui sul basso Piemonte. Entro sera fenomeni in esaurimento a partire dalle zone occidentali, con tendenza a schiarite. Temperature in netto calo con valori diurni non oltre in 20°C in pianura.

TENDENZA SUCCESSIVA. Ampie schiarite venerdì salvo residui annuvolamenti sparsi in mattinata e temperature diurne in ripresa. Sabato nubi in graduale aumento con qualche rovescio dal pomeriggio-sera sull'alto Piemonte, domenica ulteriore incremento dell'instabilità. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Piemonte.

Il maltempo sta colpendo solo l'Italia o anche altre parti dell'Europa? Scopri il tempo previsto in Europa e nel Mordo.

Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazionale che regionale.

L'ondata di maltempo sarà accompagnata da venti sostenuti che spazzeranno diverse zone della nostra Penisola. Per tutti i dettagli consulta le nostre mappe dei venti.

Le piogge in arrivo riusciranno a migliorare la qualità dell'aria nelle nostre città? Per capire come saranno le concentrazioni dei principali inquinanti visita la sezione inquinanti.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati