14 novembre 2019
ore 20:20
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 22 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Un'intensa perturbazione atlantica sta raggiungendo l'Italia a partire dal Nordovest provocando un peggioramento del tempo ed il ritorno delle piogge. L'aria fredda presente in quota e la notevole intensificazione dei fenomeni favoriranno inoltre l'abbassamento della quota neve, prevista in abbondanza sull'arco alpino, destinata a calare fino a quote collinari durante la sera in corrispondenza dei fenomeni più intensi. Non è escluso che i fiocchi possano fare una breve comparsa a tratti fino in pianura sul Torinese e sul fondovalle dell'Ossola, più abbondanti sul Cuneese, mentre sarà la pioggia a prevalere sulle pianure orientali. Tanta neve in arrivo anche in Valle d'Aosta, dove i fiocchi si intensificheranno soprattutto in serata e potranno spingersi fin sul fondovalle aostano. Il tempo rimarrà instabile anche nei giorni successivi, seppur con fenomeni più discontinui e con quota neve in lieve rialzo. Ma vediamo più nel dettagli:

METEO GIOVEDÌ. Nubi in rapida intensificazione sin dal mattino con tendenza a prime nevicate in arrivo sulle Alpi dagli 800/1000m e alcune piogge in pianura, un po' più frequenti su quelle orientali. Ulteriore peggioramento dal pomeriggio a cominciare da Torinese e Cuneese con fenomeni che diverranno diffusi e abbondanti entro sera e neve in calo sui 500m, anche a quote inferiori la sera/notte tanto che i fiocchi potranno raggiungere a tratti la pianura di Torino, Domodossola e più agevolmente il Cuneese. Previsti accumuli di neve fresca fino a 60/80cm dai 1500m sull'alto Piemonte e Valle d'Aosta orientale (con fenomeni anche a carattere di bufera), 10/15cm a Cuneo città.

METEO VENERDÌ. Subentrano condizioni di variabilità con residui fenomeni fino al mattino sul Verbano con neve dai 500m, attenuazione del maltempo sulla pianura piemontese. Tra il pomeriggio e la sera i fenomeni torneranno ad intensificarsi moderatamente almeno fino alla notte su sabato, specie sulle zone alpine e in prossimità di esse, con neve dagli 800/1000m.

TENDENZA WEEKEND. Anche il fine settimana sarà a tratti instabile sul Piemonte ed in Valle d'Aosta, con occasioni per nuove precipitazioni sparse e nuove nevicate che a tratti si spingeranno fino a quote collinari. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Piemonte.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo

Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici

Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui

Guarda le foto che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione RADAR.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati