22 novembre 2019
ore 20:10
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 50 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Pilotata da una vasta depressione atlantica che ingloba l'Europa centro-occidentale una prima perturbazione interessa venerdì il Piemonte distribuendo piogge e rovesci sparsi che si concentreranno soprattutto sulle aree in prossimità dei rilievi alpini, anche con nevicate oltre gli 800/1200m. A brevissima distanza giungerà un secondo impulso perturbato che innescherà un'intensificazione dei fenomeni sin dalla serata con culmine nel corso di sabato, quando si avranno condizioni di forte maltempo con piogge intense e locali nubifragi che potranno causare disagi ed esondazioni. Coinvolta anche Torino, mentre in montagna sono attese nevicate copiose, seppur con limite neve in rialzo anche oltre i 1500m entro sera. Nel dettaglio:

METEO PIEMONTE SABATO. Forte maltempo sin dal mattino su tutta la regione con piogge diffuse ed abbondanti, tendenti ad attenuarsi parzialmente in giornata sulle aree orientali della regione, tra Novarese e Alessandrino. Possibili nubifragi potranno coinvolgere anche Torino e criticità per rischio di dissesti idro-geologici su Canavese, Biellese, Verbano, Langhe e Monferrato. Conseguente ingrossamento dei corsi d'acqua e locali esondazioni. Neve abbondante sull'arco alpino, specie su valli torinesi e del Verbano con quota neve in rialzo dai 1000/1200m del mattino ai 1500m ed oltre della sera/notte. Accumuli di neve fresca anche superiori al metro sull'alto Piemonte oltre i 2000m.

METEO PIEMONTE DOMENICA. Iniziali condizioni di maltempo con fenomeni anche intensi su Cuneese e basso Torinese, tendenza ad attenuazione dei fenomeni in giornata a partire dal Verbano e dalle provincie orientali, seppur con persistenza fino a sera di cieli nuvolosi e piogge intermittenti. Neve dai 1600/1800m. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Piemonte.

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati