23 settembre 2022
ore 23:36
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 37 secondi
 Per tutti

Minime ancora molto basse e sotto media su gran parte della Penisola vuoi per le condizioni di inversione termica delle valli che per la massa di aria più fredda che affluisce dai Balcani verso le nostre regioni. Spiccano i -4.7°C registrati in Umbria a Castelluccio di Norcia a 1200m ma anche il freddo mattutino delle colline del Chianti in Toscana con valori già a 300/400m di 5°C. Freddo a tratti anche in Val Padana con minime scese fino a 5°C nel Modenese, nel Piacentino e nel Parmense. Fanno notizia anche i 6/7°C della valle del Crati in Calabria. Anche le massime sono sotto media quasi ovunque con poche eccezioni, essenzialmente sulla Sardegna. Ora la situazione cambia, l'arrivo dello scirocco che precederà l'impatto con la prima importante perturbazione autunnale farà salire sia le minime che le massime, soprattutto al Sud che potrà rivedere seppur temporaneamente valori in linea col periodo. Ma poi la pioggia e i temporali e un nuovo impulso di aria fredda nella prossima settimana faranno inevitabilmente scendere di nuovo i termometri. Vediamo allora come andrà

TEMPERATURE SABATO: temperature sotto media al Nord eccetto che sulla Romagna, sotto media anche sulle regioni tirreniche e la Sicilia. In media lungo l'Adriatico e sulla Sardegna con massime sull'Isola fino a 28°C

TEMPERATURE DOMENICA: temperature in calo anche sulle regioni centrali tirreniche che finiscono sotto media, torna in media tutto il Sud con massime fino a 28°C in Sardegna, Sicilia e Puglia

TEMPERATURE LUNEDÌ: Temperature in calo anche al Sud e medio Adriatico, finisce sotto media anche la Campania saranno in media o leggermente al di sotto le restanti regioni.

TEMPERATURE MERCOLEDÌ: atteso un ulteriore calo termico soprattutto al Nord ma saranno sotto media anche gran parte delle regioni centro meridionali escluso l'estremo Sud.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati