9 febbraio 2019
ore 21:40
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 55 secondi
 Per tutti

Un impulso di aria polare marittima in discesa dalla Norvegia supportato da una rimonta anticiclonica sulle Isole Britanniche raggiungerà presto l'Italia portando una generale diminuzione delle temperature. L'aria fredda comincerà a traboccare dalle Alpi verso il nord Italia nella giornata di Lunedì raggiungendo entro sera anche le regioni centro meridionali. Tra martedì e mercoledì una ulteriore spinta anticiclonica verso la Germania e la Mittle Europa favorirà un allontanamento della massa fredda dal nordovest d' Italia ed una contemporanea continentalizzazione delle correnti sulle regioni adriatiche e meridionali che saranno investite da aria più fredda balcanica. Vediamo nel dettaglio:

Domenica: Condizioni ancora abbastanza miti sull'Italia con massime e minime al di sopra delle medie un po' su tutte le regioni, tuttavia nuvolosità e fenomeni causeranno una leggera diminuzione delle temperature nelle zone soggette al maltempo. Al primo mattino minime. comprese tra 2-5° al Nord, 6-10° al Centro e 7-12° a Sud. Nelle ore centrali massime comprese tra 8-13° al Nord, 12-15° al Centro e 14-17° al Sud

Lunedì: L'aria fredda comincia a raggiungere l'Italia. Minime in lieve calo al Nord con valori compresi tra 0-6°, stabili al Centro compresi tra 5-10°, stabili anche al Sud comprese tra 7-13°. Massime in leggero calo al Nord, specie nordest con valori compresi tra 8-12°, in leggero calo al centro soprattutto versante adriatico con valori compresi tra 8-12°, in lieve calo al Sud con valori compresi tra 12-15°.

Martedì: Ulteriore lieve calo delle temperature, più sensibile sulle regioni adriatiche e meridionali. I valori minimi potranno essere sottozero su parte del Nord compresi tra -1 e 4°, minime localmente prossime allo zero anche centro con valori compresi tra 0-5°. Leggermente più freddo al Sud con valori compresi tra 5-12°. La diminuzione nei valori massimi riguarderà essenzialmente le regioni adriatiche e meridionali. Al nord massime comprese tra 7-14°, al Centro massime tra 8-12°, al Sud valori compresi tra 9-13°.

Mercoledì: ulteriore calo termico, ancora una volta più sensibile sulle regioni adriatiche e meridionali. Minime al nord sottozero comprese tra -2 e 2°, al Centro comprese tra -2 e 4°, al Sud comprese tra 3 e 11°. Massime pure in calo, comprese al Nord tra 7-11°; al Centro comprese tra 7-11°; al Sud tra 8-11°.

Giorni successivi: Temperature in temporaneo aumento a partire dalle regioni settentrionali ma nel weekend nuovo impulso freddo balcanico con temperature in calo a partire da est e su tutta l'Italia. Per tutti i dettagli consultate la nostra sezione meteo italia.

Se vuoi conoscere anche lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.


Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Diventa anche tu meteoreporter, segnala le tue foto e video nella nostra community.


Sei amante dello sci? Consulta la nostra sezione neve con tutti le informazioni su numero di impianti aperti, altezza neve e tanto altro per tutti i comprensori italiani e non solo.


Sei curioso di sapere quale sarà la località più fredda in Italia nei prossimi giorni? Scoprilo cliccando qui.


Ribaltone meteo a San Valentino? Scoprilo qui

Vuoi rimanere aggiornato sulle news meteo di tutto il mondo? Entra nella sezione Cronaca Mondo

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati