9 settembre 2020
ore 23:45
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 27 secondi
 Per tutti
Ancora caldo nei prossimi giorni
Ancora caldo nei prossimi giorni

SITUAZIONE. L'anticiclone rimarrà una delle figure protagoniste su gran parte dell'Europa centro-meridionale nei prossimi giorni ed influenzerà l'andamento climatico anche sull'Italia, dove le temperature si manterranno spesso sopra le medie del periodo. Andrà però tenuta sotto controllo una saccatura di bassa pressione che segnerà il passo sulle Baleari e che influenzerà  parzialmente il tempo sullo Stivale, più che altro sulle isole maggiori. Ne conseguiranno temperature relativamente elevate sulle nostre regioni fino al weekend, con clima caldo ma senza gli eccessi di calore che si sono verificati in piena estate. Vediamo nel dettagli che temperature ci aspettiamo:

METEO TEMPERATURE GIOVEDÌ. Poche variazioni rispetto alle 24 ore precedenti con valori fino a 27/30°C al Nord, 28/32°C al Centro, 30/34°C al Sud, più fresco in Sardegna, alle prese con una maggiore instabilità, e massime non oltre i 25/28°C.

Temperature massime di giovedì
Temperature massime di giovedì

METEO TEMPERATURE VENERDÌ. Un lieve calo termico interesserà Nordovest e isole maggiori, coinvolti negli effetto di un fronte di instabilità pilotato dalla depressione sulle Baleari, poche variazioni sul resto d'italia. Attese massime sui 23/25°C al Nordovest, tra 26 e 30°C sul resto del Nord, 2/32°C al Centro, 29/34°C al Sud ma inferiori in Sicilia, alle prese con una certa instabilità e massime sui 26/29°C, 23/26°C in Sardegna.

METEO TEMPERATURE WEEKEND. Il rinforzo dell'anticiclone subtropicale favorirà un aumento delle temperature sulle aree peninsulari, con massime fino a 32/35°C sulle zone interne tirreniche, in Puglia e Basilicata. Rimarrà più fresco il clima sulle isole alle prese con una residua instabilità, con valori fino a 24/28°C in Sicilia, qualche grado in più in Sardegna. Per la tendenza per la prossima settimana clicca qui.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati