29 settembre 2022
ore 23:54
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 19 secondi
 Per tutti

Ancora una giornata dal sapore autunnale sull'Italia con temperature spesso sotto media e raramente superiori ai 18/20°C sulle pianure del Nord e nelle zone interne del Centro. Pioggia, freddo e temperature sotto media hanno caratterizzato l'ultima parte di settembre ma adesso la situazione sta per cambiare. Grazie a una potente rimonta anticiclonica di matrice sub tropicale l'inizio di ottobre vedrà un riscaldamento progressivo a tutte le quote con valori massimi che saliranno sopra media pressoché ovunque. Saranno sopra media anche le minime ma solo in collina e in montagna perché sulle valli e le pianure avremo inversioni termiche. Ecco come andrà nei prossimi giorni:

TEMPERATURE VENERDÌ: valori massimi ancora sotto media su tutto il Nord, le regioni centrali tirreniche e la Campania, in media sull'Adriatico centrale e la Sardegna, sopra media su gran parte del Sud. Persino caldo sulle zone interne della Sicilia e della Puglia

TEMPERATURE SABATO: cambia la colorazione perché con ottobre entriamo nel semestre freddo. Salgono le temperature, saranno in media sulle regioni settentrionali, quelle centrali tirreniche, la Sardegna e la Campania, sopra media altrove. Punte ancora di 30°C in Sicilia

TEMPERATURE DOMENICA: ulteriore aumento termico al Centro Nord mentre scendono leggermente al Sud, sarà sopra media tutta la Penisola con punte massime di 26°C al Centro Nord e fino a 27°C al Sud e sulle Isole

TEMPERATURE LUNEDÌ: cambia poco se non una possibile diminuzione lungo l'Adriatico che tornerebbe in media, altrove più caldo del normale.


Seguici su Google News


Articoli correlati