15 febbraio 2020
ore 10:30
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 31 secondi
 Per tutti

Situazione : A seguito del veloce impulso di correnti instabili provenienti dal nord Europa l'alta pressione torna sul Mediterraneo centrale e sull'Italia, risucchiata verso nord dall'approfondimento di un nuovo super ciclone sull'Atlantico settentrionale. Aria calda in movimento dal nord Africa risalirà quindi gradualmente di latitudine per scaldare ulteriormente il clima e portarlo su valori da piena primavera. Su diverse località anche del Nord si raggiungeranno i 18°C, possibili anche locali punte di 20°C . Una situazione che durerà  fino a metà della prossima settimana in attesa di un possibile cambio di scenario per i giorni di Carnevale. Vediamo che valori dovremo aspettarci:

Temperature sabato: Contenuto calo termico al Nordovest. Restano in media le sole regioni del medio basso Adriatico e l'alta Calabria ionica. Massime fino a 18°C nell'entroterra tirrenico, in Emilia Romagna e sulla Sicilia. Dettagli

Temperature domenica: Lieve aumento termico sul medio Adriatico che torna sopra media, restano sopra media anche le altre regioni con la sola esclusione della Puglia e dell'alta Calabria ionica. Massime fino a 17° su Tirreniche e Isole Maggiori.

Temperature lunedì: Lieve calo termico termico al Nordovest per la presenza di nubi, altrove valori stabili o in ulteriore aumento rispetto alla domenica. Punte di 17° sulla Valpadana orientale, 18°C su Sardegna, Tirreniche e Puglia. Tutti i valori saranno sopra media.

Giorni successivi: Temperature stabili o in Ulteriore rialzo termico al Sud. Da valutare la diminuzione possibile da giovedì-venerdì


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati