22 settembre 2020
ore 21:00
di Francesco Del Francia
tempo di lettura
1 minuto, 37 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE: La regione Toscana risentirà in maniera diretta di probabili situazioni di maltempo (localmente violente), anche se non tutta la regione verrà coinvolta negli stessi giorni dai nubifragi più rilevanti. L'evoluzione a livello barico evidenzia l'arrivo di umide correnti atlantiche che determineranno delle insidiose linee di instabilità al suolo foriere di energia potenziale spendibile per lo sviluppo di rovesci e temporali. In particolare, ci attendiamo forti piogge e/o forti temporali sull'alta Toscana, reiterati in alcune finestre temporali del 23 e del 24 settembre; instabilità sparsa altrove. Peggiorerà in maniera netta anche sulle province meridionali della regione , questo nel corso del 24 e del 25 settembre. Si potrebbero quindi creare delle criticità idrogeologiche (in alcuni casi a livello locale, in altri casi più diffuse) e per questo raccomandiamo di restare aggiornati anche con gli Enti di Protezione Civile

EVOLUZIONE E ZONE A RISCHIO: Già dalle prime ore del 23 noteremo uno sviluppo di rovesci e temporali tra Lunigiana, Versilia e Lucchesia, fenomeni che diverranno progressivamente più intensi entro la mattinata del 23; localmente gli accumuli potrebbero superare i 90/100 mm. Fenomeni che tenderanno poi a spostarsi verso il pistoiese, il pisano e il Valdarno inferiore. Nel corso del pomeriggio nuovi fenomeni localmente violenti potrebbero insistere tra pisano, livornese e immediato entroterra; instabilità sparsa anche sui settori sud-orientali della regione. 


Un nuovo peggioramento è atteso sull'alta Toscana (con piogge anche forti) sia nelle prime ore del 24, che nuovamente (e in maniera probabilmente ancor più strutturata) nella tarda notte del 24 sul 25. Alta Toscana ,quindi, che sarà bersagliata da reiterati episodi di maltempo!
Nel corso del 24 e 25 settembre alcune forti strisciate temporalesche potrebbero colpire l'asse Elba- Follonica-Metallifere-Senese-Aretino, poi dopo qualche ore anche l'asse Grossetano-Amiata: dato lo scarto temporale ancora rilevante per questo tipo di dettagli, vi consigliamo di restare aggiornati con le nostre previsioni.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati