12 dicembre 2019
ore 4:00
di Fabio Da Lio
tempo di lettura
50 secondi
 Per tutti

Imminente peggioramento a carattere freddo sulla Toscana, per l'avanzata di una perturbazione nordatlantica. Cieli che andranno coprendosi nella serata di mercoledì con prime deboli precipitazioni in arrivo; queste andranno intensificandosi tra la nottata e la mattina di giovedì. Il peggioramento sarà seguito da aria fredda in quota, che favorirà un sensibile calo della quota neve sulla dorsale appenninica: in particolare tra Mugello, Casentino e Val Tiberina i fiocchi potranno cadere fino a quote collinari, a tratti anche a fondovalle.

Il peggioramento sarà seguito da una brevissima pausa, caratterizzata da schiarite anche ampie, in attesa di una nuova perturbazione tra la notte di giovedì e la prima metà di venerdì. In tal frangente i fiocchi di neve potranno inizialmente cadere a partire da quote di alta collina ma con limite in veloce aumento, sopra i 1000-1200m.


Ulteriori dettagli consultando la sezione meteo Toscana.

Consulta il tempo sul resto d'Italia in questa sezione.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati