12 giugno 2019
ore 22:30
di Francesco Del Francia
tempo di lettura
1 minuto, 3 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE: Un promontorio di alta pressione di matrice sub-tropicale è previsto in rinforzo sulla Penisola italiana entro il prossimo weekend. Esso determinerà il raggiungimento dei picchi di calore massimi nella giornata di venerdì 14 giugno, conseguentemente all'entrata dell'isoterma +28/+29°C a 925 hPa (circa 820 m sul livello del mare) e dell'isoterma +23°C a 850 hPa (circa 1500 m sul livello del mare).



LE TEMPERATURE: Le punte massime del 14 giugno, nelle zone interne della Toscana, si aggireranno mediamente intorno ai 36/37°C  sulle pianure e sulle vallate, con particolare riferimento alla Valdarno inferiore, alla lucchesia ma anche al senese e la Val di Chiana. Le aree fortemente urbanizzate, inoltre, vedranno sommarsi anche gli effetti dovuti all'isola di calore; settori come quello di Firenze potrebbero raggiungere tranquillamente anche i 38°C. 

Raccomandiamo, specie alle categorie più a rischio, di utilizzare tutti gli accorgimenti necessari seguendo le norme comportamentali di protezione civile da adoperare in caso di ondate di calore.

Per i venti previsti, consulta la nostra sezione

Per la situazione dei pollini, consulta la nostra sezione

Per la situazione dei mari, consulta la nostra sezione

Per la situazione delle nubi, consulta la nostra sezione

Per le previsioni su località, consulta la nostra sezione

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati