20 settembre 2019
ore 14:19
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 9 secondi
 Per tutti

Situazione di venerdì 20 settembre: tre tempeste da monitorare, la più intensa è ancora Humberto di cateogoria 3 ma in imminente indebolimento. Il minimo si trova in aperto Atlantico con un valore di 952hPa e venti che soffiano fino a 200km/h, si muove in direzione NE ad una velocità di circa 35km/h. La seconda tempesta è un uragano di categoria 1 e si chiama Lorena. Lorena si trova nel Pacifico ed ha appena passato le coste messicane portando piogge intense a Manzanillo è accompagnata da venti che soffiano fino a 120km/h, si muove rapidamente verso la penisola della California. La terza è Jerry che da ex tempesta tropicale si è appena trasformato in Uragano di categoria 1.

Uragano Humberto: ha appena sorpassato le isole Bermuda che fino a qualche giorno fa si temeva potessero essere colpite in pieno. Ma la tempesta le ha solo sfiorate seppur con venti oltre 200km/h che hanno lasciato senza energia elettrica l'80% della popolazione e fatto molti danni alle cae. Humberto continuerà a salire verso NE indebolendosi e dovrebbe sfiorare come tempesta tropicale l'isola di Newfoundland in Canada prima di fare il suo ingresso nel nord Atlantico europeo e diventare un ciclone extra tropicale che andrebbe a dare man forte alla depressione d'Islanda. Non ci sono rischi particolari per l'Europa settentrionale salvo una possibile intensificazione dei venti di tempesta sulle Isole Britanniche nei primi giorni della nuova settimana. Alle basse latitudini europee Italia compresa, questo approfondimento di pressione sul nord Atlantico avrà un effetto contrario, ovvero tenderà a far rimontare un campo di alta pressione di matrice azzorriana con tempo per lo più stabile, specie sull'area mediterranea ma questo non prima di un peggioramento previsto per domenica.

Qui un interessante video sull'arrivo di Humberto nelle Bermuda:


Uragano Lorena: Venti forti ma non distruttivi per Lorena la cui maggiore insidia sono state le forti piogge che ne hanno accompagnato l'evoluzione sulla costa messicana. Piogge alluvionali che hanno colpito  poco a nordovest della città di Manzanillo . Attualmente Lorena ha ripreso il suo viaggio sull'Oceano che la condurrà entro la giornata di Sabato sulla penisola della California.

Uragano Jerry, una tempesta tropicale nata al largo dei Caraibi appena promossa a uragano di caegoria 1. Sfiorerà l'arcipelago delle Bahamas e colpirà le Isole Leeward dove porterà piogge intense a carattere alluvionale e venti fino a 150km/h. Pericolo scampato per Portorico, Cuba e Bahamas.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati