22 novembre 2019
ore 9:20
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 37 secondi
 Per tutti

Situazione: Un vortice di bassa pressione alimentato da correnti fredde nord atlantiche tende ad approfondirsi sul Golfo di Biscaglia affondando in parte anche sul Mediterraneo. Le condizioni del tempo tendono a peggiorare ulteriormente sull'Italia, non ovunque però perché la bassa pressione si manterrà ancora a ovest, solo nel weekend il vortice si muoverà verso est per portare maltempo più diffuso. Per il momento le zone maggiormente interessate saranno ancora una volta quelle tirreniche assieme a una buona parte del Settentrione. Vediamo pertanto la previsione per la giornata:

Meteo venerdì: Nord brutto tempo fin dal mattino al Nordovest con piogge e rovesci anche temporaleschi e localmente abbondanti sulla Liguria, il Piemonte e l'alta Lombardia. Neve sulle Alpi dai 1200m. Fenomeni più sporadici su Emilia Romagna e Triveneto con qualche piovasco dal pomeriggio sul Friuli. In serata fenomeni a tratti anche forti tra Liguria e Piemonte con neve copiosa sulle Alpi occidentali dai 1000-1200m. Centro in prevalenza nuvoloso o molto nuvoloso sulle regioni tirreniche con piogge sparse e qualche rovescio intervallato nel pomeriggio da qualche schiarita. In serata  tornano piogge e rovesci, sempre sulle regioni tirreniche. Maggiori aperture lungo l'Adriatico. Sud irregolarmente nuvoloso sulla Campania con piogge e rovesci intermittenti tendenti ad attenuarsi sui settori centro meridionali. Ampie aperture sulle restanti zone. Temperature stazionarie o in lieve aumento al Sud. Venti moderati con rinforzi meridionali su Sardegna e regioni tirreniche, deboli tendenti a moderati meridionali altrove. Mari molto mossi, localmente agitati i bacini occidentali, da mossi a molto mossi gli altri.


Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati