6 dicembre 2022
ore 19:10
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
47 secondi
 Per tutti

Una vasta depressione iberica in spostamento verso est verrà agganciata nei prossimi giorni da un flusso di correnti fredde di origine artica che raggiungono l'Europa centrale. Queste alimenteranno una serie di fronti atlantici che ad intermittenza scorreranno sul Veneto durante il lungo Ponte dell'Immacolata, portando un peggioramento del tempo sulla nostra regione con piogge e nevicate anche a quote basse, seppur alternate a fasi più asciutte.La prima perturbazione raggiungerà il Veneto entro la sera dell'8 dicembre con piogge diffuse fino a venerdì e nevicate a quote basse, anche fino a fondovalle al mattino. Attenzione anche all'acqua alta che sulla Laguna raggiungerà i 110cm in mattinata. Attenuazione dei fenomeni in serata, ma sabato una nuova perturbazione porterà altre piogge destinate a protrarsi per buona parte della giornata di domenica, con nevicate in montagna. Per i dettagli entra nella sezione Meteo Veneto.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati