13 giugno 2018
ore 22:10
di Manuel Mazzoleni
 Per tutti


Nel corso del fine settimana il vortice di bassa pressione, in  transito nei prossimi giorni sullo Stivale, ai allontanerà gradualmente verso la Grecia anche se il tempo sulla nostra Penisola faticherà a stabilizzarsi. L'alta pressione delle Azzorre faticherà, infatti, a raggiungere il Mediterraneo centrale, che resterà esposto a infiltrazioni nordoccidentali.

SABATO - Secondo le ultime elaborazioni modellistiche la circolazione di bassa pressione si sposterà ulteriormente verso levante, riuscendo tuttavia a rinnovare temporali e rovesci lungo la dorsale centro meridionale e sulle zone limitrofe, sconfinando anche verso il medio-basso versante tirrenico. Qualche fenomeno a atteso anche su medio-bassa Puglia, Isole Maggiori e Alpi.

DOMENICA - Come accennato l'alta pressione non riuscirà a impossessarsi dello Stivale, sempre insediata dalla depressione in allontanamento sulla Grecia e da un nuovo peggioramento in arrivo dalla Francia. La giornata potrebbe dunque mostrarsi variabile, a tratti instabile sui settori alpini e Prealpini con rovesci e temporali in locale sconfinamento serale sull'alta Val Padana. Qualche fenomeno, specie diurno, e ancora atteso sull'Appennino centro meridionale e isolatamente interne campane, pugliesi e calabre.

TEMPERATURE - Le temperature continueranno a salite al Centronord, con valori diurni estivi su in Valpadana ma anche nell'entroterra toscano. Valori più contenuti invece al Sud e sul medio Adriatico, dove insisterà una residua ventilazione settentrionale.

Tendenza per il weekend
Tendenza per il weekend

Consulta la situazione in atto: clicca qui

Dettaglio delle piogge previste: Clicca qui

Dettaglio delle temperature previste: clicca qui

Dettaglio del tempo previsto: clicca qui

Dettaglio dei venti previsti: clicca qui

Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti