7 ottobre 2020
ore 7:40
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 33 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Una volta passata l'ultima perturbazione di mercoledì l'anticiclone tornerà finalmente a rinforzare sull'Europa centro-meridionale e per l'Italia si aprirà una fase di qualche giorno dal tempo stabile e in prevalenza soleggiato. Una stasi anticiclonica accompagnata anche da un lieve e graduale rialzo delle temperature giorno dopo giorno e clima mite e gradevole, ma non duraturo. Già tra sabato 10 e domenica 11 ottobre infatti dal Nord Atlantico sembrerebbe prepararsi un nuovo affondo perturbato verso il Mediterraneo centro-occidentale, con possibili ripercussioni anche sull'Italia.

TENDENZA METEO WEEKEND 10/11 OTTOBRE. Se il progetto della depressione nord atlantica andasse in porto, venerdì 9 sarebbe l'ultima giornata stabile mentre da sabato 10 ottobre potremmo andare incontro ad un peggioramento del tempo a cominciare dal Nord Italia, in successiva estensione alle regioni centrali con fenomeni anche di forte intensità e a carattere temporalesco. Domenica la perturbazione agguanterebbe le regioni centrali e parte di quelle meridionali con fenomeni localmente anche intensi. Si assisterebbe inoltre ad un netto rinforzo dei venti e del moto ondoso, con temperature in diminuzione a partire dalle regioni settentrionali.

TENDENZA SUCCESSIVA. Non è ancora chiara la dinamica di questo possibile peggioramento, ma non è escluso che con l'inizio della settimana successiva il Mediterraneo centrale possa divenire sede di una circolazione di bassa pressione, con conseguente maltempo su alcune delle nostre regioni e persistenza di locali condizioni di tempo anche molto perturbatoVista la distanza temporale la tendenza potrebbe subire modifiche e vi consigliamo di seguire i prossimi aggiornamenti.


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.

Per sapere se sono previste eventuali allerte sulla tua località, e di che tipo, consulta la nostra sezione Allerte

Per capire l'andamento delle temperature previste nei prossimi giorni consulta la nostra sezione temperature.


Segui @3BMeteo su Twitter


Amazon Prime Day
Articoli correlati