23 maggio 2020
ore 9:55
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 57 secondi
 Per tutti

Arriva l'estate e tornano le zanzare, in certe zone d'Italia specie in alcune parti del sud, il fastidioso insetto emofago è presente ormai per buona parte dell'anno salvo che strettamente nei mesi invernali. Ma nel periodo caldo siamo certamente più esposti: calzoncini corti, magliette a manica corta e canottiere sono certamente un bell'invito per un lauto pranzo. Ma se qualcuno non ci fa tanto caso, per voi il problema zanzare è un vero incubo. Non scendete mai di casa senza una preventiva strofinata con una lozione repellente, in casa siete muniti di zanzariere e/o fornelletti e in vacanza non dimenticate mai il kit di sopravvivenza.

Tranquilli non siete pazzi e chi vi dice di essere esagerati non sa cosa significa vivere sapendo di essere il bersaglio prediletto di quelle vampire. La zanzara infatti non punge chiunque, ci sono diversi motivi perché ha scelto proprio voi e non sono certamente casuali, non è questione di sfortuna, ma di chimica! Probabilmente:

1) Hai un gruppo sanguigno del gruppo "0" e anche se non lo sai il tuo organismo emette un segnale che la zanzara riesce a cogliere che indica che il tuo sangue è proprio il suo preferito. Gruppi "b" e gruppi "A" non sono graditi.

2) Sei un tipo sportivo. Dopo un intensa attività fisica nei tuoi muscoli si forma acido lattico e le zanzare ne percepiscono l'odore. Alcuni integratori poi aumentano la quantità di acido urico e di ammoniaca che espelle la tua pelle col sudore

3) hai una respirazione più intensa, forse perchè sei un po sovrappeso o perchè sei incinta e la maggiore quantità di anidride carbonica emessa dai tuoi polmoni attira la zanzara che la annusano fino a 160m di distanza.

4) Perchè indossi vestiti scuri o rossi. Le zanzare infatti amano i colori scuri come il nero e il rosso. Odiano invece i colori chiari, perchè le rende più visibili.

5) Perchè hai una maggiore concentrazione di ormoni o steroidi nel sangue e le zanzare ne sono attratte.

6) perché hai una temperatura corporea più alta della media. Le zanzare percepiscono una differenza termica nell'ordine di un decimo di grado e si dirigono inequivocabilmente verso corpi più caldi.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati