23 settembre 2019
ore 12:28
di Davide Sironi
tempo di lettura
1 minuto, 4 secondi
 Per tutti

TEMPORALI ANCHE INTENSI NELLE PROSSIME ORE - nuovo deciso peggioramento su alcune regioni d'Italia per l'ingresso del fronte freddo della perturbazione atlantica, giunta domenica sul Centro-Nord, e responsabile già di intensi nubifragi sul Centro Italia. Nel corso del pomeriggio, saranno nuovamente le regioni centrali del Paese ad essere coinvolte da fenomeni temporaleschi anche intensi. Rovesci e temporali sono già in atto sulla Toscana centro-settentrionale e si estenderanno alla Toscana orientale a seguire Umbria, Lazio (in particolare le zone interne ma qualche fenomeno a carattere sparso è atteso anche sulle zone costiere), Marche e Abruzzo centro-settentrionale entro la sera. I fenomeni potranno risultare anche di moderata/forte intensità con precipitazioni localmente abbondanti. Rovesci e locali temporali sono attesi anche sulla Emilia orientale, Romagna, Veneto e Friuli-Venezia Giulia nel corso del pomeriggio e prime ore della sera. Qualche locale rovescio o piovasco raggiungerà in nottata le regioni de

RAPIDO MIGLIORAMENTO IN SERATA - Il fronte temporalesco si allontanerà rapidamente dalla Penisola favorendo un veloce miglioramento delle condizioni meteorologiche nel corso della sera con schiarite anche ampie su gran parte dei settori: attenzione tuttavia alla formazione di banchi di nebbia  in Val Padana e nelle valli del Centro. 

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati