18 giugno 2018
ore 12:51
di Carlo Migliore
 Per tutti

Premesso che l'obiettivo principale di ognuno è senz'altro quello di schiacciarle, anche solo provare ad allontanarle agitando le mani e le braccia potrebbe funzionare. Lo studio di una equipe di ricercatori dell'Università di Washington guidati da Jeffrey Riffell, ha dimostrato che la zanzara non è attratta da chi si muove troppo e impara a riconoscere il suo odore per evitarla.

Zanzare, agitarsi per scacciarle potrebbe funzionare
Zanzare, agitarsi per scacciarle potrebbe funzionare

il gruppo di ricerca guidato da Riffell ha utilizzato un piccolo cesto che riproduce vortici e vibrazioni simili a quelli causati dalle nostre mani e braccia quando le agitiamo per aria, nel tentativo di scacciare l'insetto. Le zanzare sono state collocate all'interno del cestino ed esposte ad alcuni specifici odori dai quali sono attratte. Dopo circa un quarto d'ora di trattamento, le zanzare sono state tolte dal cestino ed esposte allo stesso odore, ma non ne sono state attirate e l'hanno lasciato perdere, a quanto pare perché associato con una situazione di potenziale pericolo. La sensibilizzazione dell'insetto all'odore che ritiene pericoloso dura all'incirca 24 ore.


Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti