1 aprile 2021
ore 23:52
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
1 minuto, 23 secondi
 Per tutti
Tendenza meteo: dal 6 aprile si torna in inverno su gran parte d'Europa
Tendenza meteo: dal 6 aprile si torna in inverno su gran parte d'Europa

TENDENZA METEO, DALLA QUASI ESTATE ALL'INVERNO - Il fronte freddo previsto nel weekend di Pasqua farà da apripista ad una irruzione artica davvero notevole per il periodo sull'Europa, sia per estensione che per durata. L'anticiclone infatti rimarrà sbilanciato in pieno Nord Atlantico tra Islanda e sud della Groenlandia, offrendo il fianco destro ad una vasta saccatura colma d'aria artica. Quest'ultima, come una lama nel burro, penetrerà agilmente fin sul cuore dell'Europa centrale raggiungendo anche Mediterraneo e Italia dal 6 aprile in avanti. Un tale affondo riporterà in pieno inverno molte nazioni d'Europa dove attualmente le temperature sono invece quasi estive, in particolare Francia, Inghilterra, parte della Spagna, poi Paesi Bassi, Germania, Danimarca, a seguire anche gli Stati europei orientali, oltre ovviamente alla Scandinavia. Su tutte queste zone le temperature crolleranno anche di oltre 12-15°C e si potranno avere rovesci di neve a tratti persino in pianura. 

PROSPETTIVE PER L'ITALIA - Come detto l'affondo artico dovrebbe interessare anche l'Italia, sebbene vi siano ancora delle incertezze sull'esatta traiettoria. Ad oggi c'è da attendersi una fase decisamente instabile dal 6 aprile, con a tratti anche condizioni di maltempo. Piogge, rovesci e temporali sparsi, ma soprattutto un clima nettamente più freddo, quasi invernale in particolare al Nord. Non sono da escludersi rovesci di neve a quote molto basse. Nelle ore notturne saranno inoltre possibili gelate tardive anche in pianura. E' ancora prematuro fornire ulteriori dettagli in quanto la situazione resta estremamente delicata e soggetta a margini di incertezza data la distanza temporale. Seguiranno importanti aggiornamenti previsionali. 


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati