12 settembre 2019
ore 22:50
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 5 secondi
 Per tutti

METEO FINO A INIZIO PROSSIMA SETTIMANA. Quello che sta rimontando sull'Europa centro-meridionale è un anticiclone davvero robusto, alimentato da correnti calde che porteranno le temperature oltre le medie stagionali dando vita ad condizioni di caldo anomalo per il periodo con punte localmente superiori ai 30°C entro la fine della settimana su alcune regioni. Tuttavia non sembra essere immortale e già nel corso della prossima settimana potrebbe subire una certa erosione a partire dal suo perimetro superiore, a causa del tentativo di ingresso di correnti settentrionali più fresche ed instabili. Vediamo maggiori dettagli.

PROSSIMA SETTIMANA INSIDIE SULL'ADRIATICO. Non si tratterà di un vero e proprio smantellamento dell'alta pressione, ma di un suo momento di debolezza per cui ne approfitterà un impulso di aria più fresca ed instabile che dal Nord Europa raggiungerà le Alpi confinali martedì, con i primi fenomeni. Questi poi potrebbero essere intenzionati a scivolare verso sud lungo il versante adriatico entro la metà della settimana, con fenomeni che di tanto in tanto potrebbero risultare anche temporaleschi, sconfinando localmente al basso versante tirrenico e giovedì anche a quello ionico. Oltre ai possibili fenomeni il fronte dovrebbe anche ridimensionare parzialmente le temperature elevate che raggiungeremo tra la fine della settimana in corso e l'inizio di quella successiva. Passata la linea temporalesca l'evoluzione si fa più ingarbugliata e le intenzioni del possente anticiclone, ancora tutt'altro che sconfitto, potrebbe tentare una nuova espansione verso il Mediterraneo centrale e l'Italia, ma con risultati ancora incerti.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Per conoscere lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.

Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.

Guarda le foto che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.

Se hai un video o una foto che vuoi condividere entra a far parte della nostra community, clicca qui per i dettagli.

Sei curioso di sapere quale sarà la locala più fresca in Italia nei prossimi giorni? Scoprilo cliccando qui.

Scopri quali segreti nasconde la meteorologia leggendo i nostri approfondimenti

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati