26 novembre 2019
ore 7:30
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
1 minuto, 43 secondi
 Per tutti

TENDENZA METEO, ARRIVA IL FREDDO IN EUROPA CON L'AVVIO DI DICEMBRE - Grandi manovre bariche in prospettiva dei primi giorni di dicembre sull'Europa: dopo un lungo periodo dominato dall'Atlantico, con i primi giorni di dicembre l'anticiclone delle Azzorre sembra avvicinarsi nuovamente all'Europa, ma punterà in alto, verso Islanda e Irlanda, andando a fare ponte con un campo di alta pressione presente sulla Groenlandia. Questa dinamica favorirà la discesa su larga scala di masse d'aria artica su gran parte d'Europa, con il benestare di un lobo del vortice polare che andrà piazzandosi sulla Scandiavia. Il Vecchio Continente sperimenterà così un sensibile calo delle temperature con freddo e neve anche a quote molto basse se non a tratti in pianura probabilmente dalla Francia alla Russia, il tutto accompagnato da venti anche forti da Nord.

CONSEGUENZE PER L'ITALIA - Con molta probabilità un simile affondo freddo darà origine a un nuovo ciclone sul Mediterraneo che andrà a coinvolgere l'Italia con ulteriori ondate di maltempo. Ancora prematuro stabilire la posizione del vortice dalla quale dipenderà l'entità delle precipitazioni, tuttavia ad oggi sembra che il target primario di piogge e temporali possa essere il Centrosud. Anche il Nord dovrebbe venire coinvolto, ma più marginalmente, con precipitazioni soprattutto a sud del Po e in Piemonte. Parte dell'aria artica in discesa dall'Europa dovrebbe poi interessare anche l'Italia a partire da Nord e poi il Centrosud, determinando un generale calo termico con clima decisamente più freddo rispetto a questi giorni. Non sono da escludersi anche episodi di neve a quote basse al Centronord. La situazione resta comunque molto delicata e ancora in fase di analisi. Seguiranno dunque importanti aggiornamenti.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati