25 aprile 2021
ore 8:00
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 27 secondi
 Per tutti
Tendenza inizio prossima settimana
Tendenza inizio prossima settimana

SITUAZIONE. Se il weekend del 25 aprile sarà caratterizzato dalla presenze dell'alta pressione che favorirà una parentesi più stabile e soleggiata, con temperature finalmente su valori in linea con le medie del periodo, l'inizio della prossima settimana vedrà già un tentativo di inversione di tendenza. Dal comparto sudoccidentale del Continente una saccatura di bassa pressione si metterà in cammino verso il centro Europa, fondendosi con un'altra zona depressionaria già presente alle medio-alte latitudini europee. Infiltrazioni umide e più instabili legate a tali circolazioni riusciranno ad erodere almeno parzialmente l'anticiclone sul Mediterraneo centrale, determinando un certo incremento dell'instabilità sulle nostre regioni settentrionali, destinato probabilmente ad intensificarsi nei giorni a venire. Non si tratterà però di un vero e proprio affondo perturbato verso lo Stivale, anzi, il Sud rimarrà protetto da un lembo dell'anticiclone africano che rimarrà proteso verso il Mediterraneo, alimentato anche da aria calda che favorirà tempo più stabile ed anche un certo incremento delle temperature.

Tendenza meteo Italia lunedì 26 e martedì 27
Tendenza meteo Italia lunedì 26 e martedì 27

METEO LUNEDÌNubi irregolari al Nord, più compatte in giornata al Nordovest e in prossimità dei settori alpini ed appenninici, dove non mancherà qualche rovescio, tendente a divenire più organizzato in serata. Un po' di variabilità quindi al Centro Italia e sulla Sardegna con qualche rovescio che diverranno più frequenti tra pomeriggio e sera sulle zone interne, ma con locale coinvolgimento della Toscana e del versante adriatico, oltre che sul settore orientale sardo. Più stabile al Sud, pur con cieli offuscati dal passaggio di stratificazioni alte e alcuni annuvolamenti più compatti dal pomeriggio su Campania interna e Molise. Temperature in lieve calo al Centro-Sud, in aumento al Sud.

TENDENZA FINO A META' SETTIMANA. Ulteriore deterioramento del tempo al Centro-Nord con piogge e rovesci più diffusi ed anche alcuni temporali. Resisterebbero invece condizioni più soleggiate al Sud, ma con cieli spesso velati. Le temperature perderebbero ancora qualche grado al nord, mentre ne recupererebbero ancora al Sud, interessato da una risalita di correnti più calde afro-mediterranee, nonché da condizioni di maggior soleggiamento.

TENDENZA SUCCESSIVA. Anche nella seconda parte della settimana sullo scacchiere europeo proseguirebbe il braccio di ferro tra i flussi umidi ed instabili provenienti dall'Europa sudoccidentale e l'anticiclone africano sempre pronto a risalire di latitudine sul Mediterraneo centrale. Vista la distanza temporale la tendenza potrebbe subire modifiche. Vi consigliamo di seguire i prossimi aggiornamenti. Per la tendenza fino al weekend del primo maggio clicca qui.

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.

Per sapere se sono previste eventuali allerte sulla tua località, e di che tipo, consulta la nostra sezione Allerte

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati