24 agosto 2020
ore 23:45
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
1 minuto, 59 secondi
 Per tutti

TENDENZA METEO MEDIO TERMINE 24-30 AGOSTO - Secondo le ultime elaborazioni modellistiche, in questo periodo sull'Europa si paleserebbero geopotenziali inferiori alla media tra Scandinavia e Stati centro-orientali. Contestualmente geopoteniali superiori alla norma si evidenzierebbero tra Spagna, Portogallo e Azzorre. In questo contesto dunque l'anticiclone delle Azzorre dovrebbe rinforzarsi e sostituire il collega africano sul Mediterreaneo, oltre ovviamente che sulla Penisola Iberica, con periodiche pulsazioni verso Italia e Balcani. Tempo spesso instabile, a tratti perturbato e fresco invece sul Centro-Nord Europa, ma con tendenza a una pulsazione anticiclonica verso Francia e Isole Britanniche entro la fine del mese. Sull'Italia tempo dunque tempo variabile tra il 24 e il 25 con qualche pioggia o temporale anche al Centrosud. A seguire sole prevalente salvo periodici passaggi temporaleschi su Alpi e Nordest, e nuovamente possibili al Centrosud sul finire del mese. Caldo senza particolari eccessi, più contenuto al Nord e versante adriatico, a tratti ancora un pò intenso su tirreniche e Isole Maggiori. 

Le anomalie di geopotenziale a 500hPa (rosso positive, blu negative), secondo il modello ECMWF mediate nel periodo 24-30 agosto
Le anomalie di geopotenziale a 500hPa (rosso positive, blu negative), secondo il modello ECMWF mediate nel periodo 24-30 agosto

TENDENZA METEO LUNGO TERMINE 31 AGOSTO - 6 SETTEMBRE - Il primo settembre parte uffucialmente l'autunno meteorologico, che si distingue da quello astronomico il cui avvio coincide con l'equinozio d'autunno. Non si intravedono a scala europea particolari segnali sopra o sotto media, se non un sopra media dei geopotenziali sulla Russia. Ci si attende dunque la classica configurazione con depressioni in transito sul Centronord Europa e tempo modulato dall'anticiclone delle Azzorre sull'Europa meridionale. Sole dunque prevalente sull'Italia ma a tratti con qualche passaggio temporalesco, in primis sul Nordest, ma occasionalmente anche su resto del Nord, Appennino e versante adriatico. Il tempo dovrebbe mantenersi più secco su versante tirrenico e Isole Maggiori. Caldo in genere moderato, senza particolari eccessi. 

Le anomalie di geopotenziale a 500hPa (rosso positive, blu negative), secondo il modello ECMWF mediate nel periodo 31 agosto - 6 settembre
Le anomalie di geopotenziale a 500hPa (rosso positive, blu negative), secondo il modello ECMWF mediate nel periodo 31 agosto - 6 settembre

TENDENZA METEO LUNGO TERMINE 7-14 SETTEMBRE - Si nota la tendenza a geopotenziali superiori alla norma su Balcani ed Europa occidentale, dove l'anticiclone delle Azzorre dovrebbe tenere la guardia alta ma con tendenza a periodiche espansioni verso le Isole Britanniche. In questa fase l'Italia potrebbe trovarsi in un letto di correnti mediamente settentrionali: il sole non mancherà, ma potrebbe essere intervallato da qualche rovescio o temporale questa volt anche al Centrosud. Caldo moderato, anzi a tratti apprezzabili cali termici. Evoluzione da confemare, seguiranno aggiornamenti. 

Le anomalie di geopotenziale a 500hPa (rosso positive, blu negative), secondo il modello ECMWF mediate nel periodo 7 - 13 settembre
Le anomalie di geopotenziale a 500hPa (rosso positive, blu negative), secondo il modello ECMWF mediate nel periodo 7 - 13 settembre

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati