Redazione 3BMeteo
21 marzo 2019
ore 9:00
Redazione 3BMeteo
tempo di lettura
1 minuto, 46 secondi
 Per tutti

TENDENZA METEO DAL 25 MARZO IRRUZIONE ARTICA SU MEZZA EUROPA. Nei prossimi giorni l'anticiclone ingloberà buona parte dell'Europa centro-occidentale e anche l'Italia, in particolare il Centronord, mantenendo condizioni di tempo secco ma soprattutto molto mite. Le temperature infatti risulteranno in netto aumento, specie nei valori massimi. Ma un po' tutti i modelli matematici intravedono un cambio di scenario dal 25-26 marzo sull'Europa, con una saccatura artica in affondo dalla Scandinavia e Mar di Norvegia verso l'Europa orientale e probabilmente anche buona parte di quella centrale. In questa fase l'anticiclone arretrerà verso Ovest ma rimarrà ben guardingo sull'Europa occidentale. In ogni caso su molti stati dell'Europa centro-orientale si assisterà con tutta probabilità ad una fase invernale con tracollo termico e rovesci nevosi a quote basse. 

POSSIBILI CONSEGUENZE SULL'ITALIA. Come spesso accade in queste situazioni, l'Italia si troverà terra di mezzo tra anticiclone e irruzione fredda. Quest'ultima sarà diretta principalmente verso i Balcani, ma non si esclude un marginale interessamento anche dell'Italia, in particolare dei versanti orientali. Ancora prematuro fornire dettagli previsionali, ma in questa fase potremmo assistere ad un nuovo deciso calo termico e qualche rovescio o temporale di passaggio in particolare sulle adriatiche. Alcune emissioni intravedono un passaggio più incisivo con maltempo al Centrosud e marginalmente sul Nord ( in particolare Nordest ), ma questa evoluzione necessita ancora di ulteriori analisi e conferme. In ogni caso non si tratterebbe delle preziose e diffuse piogge primaverili che diverse regioni d'Italia attendono, in particolare il Nordovest, che anche in questa occasione rischia di rimanere in gran parte all'asciutto. La posizione dell'anticiclone sull'Europa occidentale, se da un lato favorisce queste irruzioni fredde, dall'altra continuerà a sbarrare la strada alle piovose perturbazioni atlantiche per il Nord Italia. Seguiranno comunque importanti aggiornamenti.

Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici

Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati