3 gennaio 2021
ore 12:31
di Manuel Mazzoleni
tempo di lettura
1 minuto, 14 secondi
 Per tutti
tendenza epifania: ancora maltempo sull'Italia
tendenza epifania: ancora maltempo sull'Italia

TENDENZA METEO EPIFANIA: ANCORA INSTABILE, A TRATTI PERTURBATO - Il vortice depressionario, in azione nella giornata di domenica sull'Italia, anche a inizio della prossima settimana farà sentire i suoi effetti. L'alta pressione delle Azzorre tenderà infatti ad allungarsi in maniera anomala sin verso la Scandinavia, affiancandosi al robusto e gelido anticiclone russo-siberiano. La sua azione isolerà così sull'Europa centro meridionale, Italia compresa, una fredda circolazione depressionaria che rinnoverà così condizioni di instabilità con piogge e nevicate.

Tra lunedì molte nubi attraverseranno la nostra Penisola con il rischio di nuovi rovesci e temporali in particolar modo sulle regioni tirreniche e le Isole Maggiori. Precipitazioni potrebbero risalire nuovamente il Nord risultano nevose ancora una volta a quote molto basse.

Tra martedì e l'Epifania maltempo ancora protagonista, specie al Centro con fenomeni diffusi e nevicate in Appennino a quote collinari. Maltempo che andrà ad interessare gradualmente anche il Nordest e parte del Sud, mentre dovrebbe essere solo lambito il Nordovest. La previsione, tuttavia, rimane assai delicata e soggetta ad ampi margini di incertezza, in quanto entità e distribuzione delle precipitazioni dipenderanno strettamente dall'esatta collocazione dei minimi di bassa pressione che andranno a formarsi sui nostri mari.

Quel che è certo è che almeno sino al prossimo fine settimana non si intravede alcuna alta pressione, con il tempo che si manterrà instabile e mediamente freddo. Seguiranno importanti aggiornamenti.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati