4 gennaio 2021
ore 16:31
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
1 minuto, 37 secondi
 Per tutti

TENDENZA METEO MEDIO TERMINE 4-10 GENNAIO: secondo le ultime emissioni si confermano pressioni e geopotenziali inferiori alla media sull'Europa centro-occidentale, Italia compresa, fin dopo l'Epifania, contestualmente a geopotenziali superiori alla media su Russia, Scandinavia, Islanda. In questa fase ci attendiamo dunque ancora tempo spesso instabile o perturbato su gran parte d'Europa e anche sull'Italia, con piovosità anche superiore alla media in particolare al Nord e lungo il versante tirrenico. Clima tuttavia non particolarmente freddo al Centrosud, per via del frequente richiamo di correnti meridionali; più freddo al Nord, non gelido, con possibili nevicate a quote basse se non a tratti in pianura sul Nordovest. Tanta neve sulle Alpi, dove la stagione si sta mostrando eccezionale.

Le anomalie di geopotenziali sull'Europa, secondo il modello ECMWF, mediate sul periodo 4-10 gennaio
Le anomalie di geopotenziali sull'Europa, secondo il modello ECMWF, mediate sul periodo 4-10 gennaio

TENDENZA METEO LUNGO TERMINE 11-17 GENNAIO: lo scenario barico inizia a mostrare evidenti modifiche sull'impianto generale, con geopotenziali questa volta inferiori alla media sul Centro-Nord Europa e in parte sull'Italia. In questa fase nuovi vortici freddi potrebbero scendere su Scandinavia e in parte sull'Europa centrale, interagendo con un flusso perturbato atlantico 'basso'. Sull'Italia ci attendiamo ancora tempo spesso instabile o perturbato, con clima più freddo specie al Nord, ma senza particolari eccessi. Altra neve in montagna e a tratti a quote basse al Centronord. Non si intravedono infatti ondate di freddo rilevanti almeno sul medio termine.

 Le anomalie di geopotenziali sull'Europa, secondo il modello ECMWF, mediate sul periodo 11-17 gennaio
Le anomalie di geopotenziali sull'Europa, secondo il modello ECMWF, mediate sul periodo 11-17 gennaio

 

TENDENZA METEO LUNGO TERMINE 18-24 GENNAIO: mentre i geopotenziali si mantengono inferiori alla media sul Nord Europa, gli stessi aumenterebbero invece su Mediterraneo e Italia, portandosi anche sopra la media. In questa fase il tempo potrebbe mostrarsi più stabile e anticiclonico sull'Italia, specie centro-meridionale. A tratti uggioso invece al Nord e sul medio versante tirrenico. Temperature in generale aumento, sopra la media al Centrosud. Si tratta di una linea di tendenza che necessiterà di molte conferme, seguire tutti gli aggiornamenti. 

 Le anomalie di geopotenziali sull'Europa, secondo il modello ECMWF, mediate sul periodo 18-24 gennaio
Le anomalie di geopotenziali sull'Europa, secondo il modello ECMWF, mediate sul periodo 18-24 gennaio

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati