12 settembre 2020
ore 23:45
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
1 minuto, 47 secondi
 Per tutti

TENDENZA MEDIO TERMINE 14-20 SETTEMBRE - A livello europeo, stando alle ultime elaborazioni modellistiche, notiamo per questo periodo pressioni e geopotenziali ben oltre la norma sull'Europa centro-settentrionale, con marginale interessamento anche dell'Italia, specie il Centronord. Per contro pressioni e geopotenziali inferiori alla media si palesano su Mediterraneo meridionale ma soprattutto appena a ovest della Penisola Iberica. Una siffatta situazione evidenzia la tendenza ad una circolazione bloccata, con maltempo a tratti sull'Europa sud-occidentale. Tempo spesso stabile e decisamente molto caldo per il periodo su gran parte dell'Europa centro-settentrionale ma in larga parte anche sul Nord Italia e parte del Centro. Il Sud potrebbe risentire invece di una maggiore variabilità a tratti, indotta dalla circolazione depressionaria sul Mediterraneo meridionale, in misura assai più marginale anche Abruzzo e Lazio. Si tratterebbe comunque di instabilità localizzata con qualche rovescio o temporale, in un contesto climatico ancora caldo. Caldo decisamente fuori norma al Centronord. Da valutare un possibile modesto peggioramento da Ovest intorno al 19-20 settembre

Le anomalie di geopotenziale a 500hPa secondo il modello ECMWF mediate nel periodo 14-20 settembre
Le anomalie di geopotenziale a 500hPa secondo il modello ECMWF mediate nel periodo 14-20 settembre

TENDENZA LUNGO TERMINE 21-27 SETTEMBRE - A livello europeo si evidenziano ancor anomalie di geopotenziale positive sull'Europa settentrionale, ma con tendenza a geopotenziali oltre la norma anche sul basso Mediterraneo e Sud Italia. In questa fase il tempo dovrebbe mantenersi spesso stabile al Sud, con caldo sopra la media. A tratti instabile invece al Nord, specie Nordovest, e più marginalmente il Centro, ad ogni modo anche qui con temperature spesso superiori alle medie del periodo, sebbene in misura minore rispetto alla prima parte di settembre. 

Le anomalie di geopotenziale a 500hPa secondo il modello ECMWF mediate nel periodo 21-27 settembre
Le anomalie di geopotenziale a 500hPa secondo il modello ECMWF mediate nel periodo 21-27 settembre

TENDENZA LUNGO TERMINE 28 SETTEMBRE - 4 OTTOBRE - Secondo le ultime emissioni modellistiche si invertirebbe il trend del periodo precedenza con tendenza a geopotenziali inferiori alla norma sull'Europa centrale. In questa fase potremmo avere tempo decisamente più instabile e dinamico al Centronord, con maggiori spunti piovosi. Più stabile al Sud rispetto che al Centronord, ma anche qui con occasione per qualche passaggio temporalesco. Temperature a tratti ancora sopra le medie al Centrosud, in media al Nord. Evoluzione da confermare.

 Le anomalie di geopotenziale a 500hPa secondo il modello ECMWF mediate nel periodo 28 settembre - 4 ottobre
Le anomalie di geopotenziale a 500hPa secondo il modello ECMWF mediate nel periodo 28 settembre - 4 ottobre

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati